Domenica 10 Settembre 2017 ore 20.30

FESTIVAL DEI FESTIVAL

ASSOCIAZIONE ALESSANDRO SCARLATTI

 

Concerto Italiano

soprani, Monica Piccinini, Anna Simboli

contralto, Aurelio Schiavoni

tenori, Gianluca Ferrarini, Raffaele Giordani

basso, Matteo Bellotto

violini, Nicholas Robinson, Antonio De Secondi

viola, Ettore Belli

violoncello, Marco Ceccato

violone, Matteo Coticoni

tiorbe, Ugo Di Giovanni, Craig Marchitelli

 

direttore e clavicembalo, Rinaldo Alessandrini

 

 

Notte. Storie di guerrieri e d’amanti

Nel 450° anniversario dalla nascita di Claudio Monteverdi

 

 

Sinfonia

da “Orfeo”, atto terzo

 

Hor che’l ciel e la terra - Così sol d’una chiara fonte viva

a sei voci con doi violini

da “Madrigali Guerrieri, et Amorosi” (Francesco Petrarca, Canzoniere, sonetto 164)

 

Sinfonia

a doi violini et una viola da brazzo

da “Madrigali Guerrieri, et Amorosi

 

Combattimento di Tancredi e Clorinda rappresentativo con quattro viole

da “Madrigali Guerrieri, et Amorosi” (Torquato Tasso, La Gerusalemme liberata, canto XII 52-62, 64-68)

 

 Lamento di Tancredi

- Vivrò fra i miei tormenti e le mie cure (prima parte)

- Ma dove, oh lasso me!, dove restaro (seconda parte)

- Io pur verrò là dove sète, e voi (terza parte) a cinque voci

da “Madrigali libro terzo” (Torquato Tasso, La Gerusalemme liberata, canto XII 77-79)

 

Sinfonia

da “Il ritorno di Ulisse”, atto secondo, scena quinta

 

Lamento della Ninfa

- Non havea Febo ancora recato al mondo il dì (prima parte) a tre, doi tenori e basso

- Amor - dicea (seconda parte) a quattro, soprano, doi tenori e basso

- Sì tra sdegnosi pianti (terza parte) a tre, doi tenori e basso

da “Madrigali Guerrieri, et Amorosi” (Ottavio Rinuccini)

 

Al lume delle stelle a quattro, doi soprani, tenor e basso

da “Concerto. Settimo libro de’ madrigali” (Torquato Tasso, Rime Amorose, 151 “Occhi celebrati”)

 

Sinfonia

da “Il ritorno di Ulisse”, atto primo, scena seconda

 

A Dio, Florida bella, il cor piagato a cinque voci

da “Madrigali libro sesto” (Giovanni Battista Marino, La Lira, sonetto “Un pastore che si diparte dalla sua ninfa”)

 

Sinfonia

da “Concerto. Settimo libro de’ madrigali

 

Ecco mormorar l’onde a cinque voci

da “Madrigali libro secondo” (Torquato Tasso, Rime amorose, 154 “Descrive l’apparir dell’aurora e della sua donna”)

 

Quando l’alba in oriente

da “Scherzi musicali” (Gabriello Chiabrera, Le maniere de’ versi toscani)

 

registrato il 29 marzo 2017 a Napoli, Teatro di Corte di Palazzo Reale

 


Indietro
CERCA NELL'ARCHIVIO

Frase esatta