Wikiradio

Il disastro del Challenger - Wikiradio del 28/01/2016

  • Andato in onda:28/01/2016
  • Visualizzazioni:

      Il 28 gennaio 1986 la navetta spaziale Challenger esplode subito dopo il decollo nei cieli della Florida causando la morte dei 7 astronauti a bordo 

      con Daniele Scaglione


      Repertorio

      - Intervista alle mogli degli astronauti Michael John Smith e Ellison Onizuka tratta dal programma televisivo Rai La notte della luna del 21/7/1989

      - Un brano dal discorso del presidente americano Ronald Reagan in televisione dopo il disastro del Challenger il 28/1/1986, tratto dal documentario di Rai 5 L’era spaziale del 19/11/2013

      - Un brano tratto da una conferenza stampa del fisico statunitense Richard Feynman, Premio Nobel per la fisica nel 1965

      - Un brano tratto dal discorso del presidente americano John Kennedy il 12/9/1962 a Houston, Texas

       

      Brano musicale

      - Space Oddity,  David Bowie




      Daniele Scaglione è nato a Torino nel 1967. Si occupa di formazione professionale. E' stato presidente di Amnesty International dal 1997 al 2001. Laureato in fisica, ha prima lavorato in Fiat e poi nel mondo della cooperazione sociale e poi in ActionAid. Ha scritto Baghdad, Kabul, Belgrado. La democrazia va alla guerra (AdnKronos, 2003), Diritti in campo. Storie di calcio, libertà e diritti umani (Ega, 2004), il romanzo Centro permanenza temporanea vista stadio e i racconti brevi di La bicicletta che salverà il mondo. La lotta alla fame raccontata a cavallo di un sellino (Infinito 2011). Sul genocidio in Rwanda ha pubblicato nel 2010 Rwanda. Istruzioni per un genocidio e, nel 2014 insieme a Françoise Kankindi, Rwanda, la cattiva memoria. Cosa rimane del genocidio che ha lasciato indifferente il mondo, entrambi pubblicati da Infinito edizioni. Il suo ultimo libro è Le storie che costellano il cielo. Miti e magie guardando in su (Infinito 2015).

      Commenti

      Riduci