Ad Alta Voce

Giorgio Bassani Storie Ferraresi

  • Andato in onda:29/02/2016
  • Visualizzazioni:

      A cento anni dalla nascita di Giorgio Bassani, Radio 3 dedica un mese alle suo Storie ferraresi.

      "Non c'è nulla più dell'onesta pretese di mantenere distinto, nella propria vita, ciò che è pubblico da ciò che è privato che ecciti l'interesse indiscreto delle piccole società perbene"

      Tutti a Ferrara si domandano perché Atos Fadigati, un medico stimato, di grande cultura e raffinatezza non abbia fatto come il collega che l'ha preceduto, stimato lui pure, ma non altrettanto, non abbia sposato almeno un'infermiera. Il punto è che si sussurra, si dice, si pensa che Atos Fadigati, sì, proprio lui, con gli occhiali d'oro, sia omosessuale. Nell'Italia delle leggi razziali, in una provincia ricca e culla del fascismo, Bassani racconta l'ascesa e la caduta, l'epica borghese e la tragedia di un uomo, forse non coraggioso, ma perbene.

      Della vita e della morte di Atos Fadigati, di Lida Mantovani, di Clelia Trotti, di Pino Barilari, Giorgio Bassani e le sue parole sanno tutto. E così gli ascoltatori.


      29 febbraio -11 marzo: Sandro Lombardi legge Gli occhiali d'oro 
      14-18 marzo: Valentina Carnelutti legge Lida Mantovani
       
      21-25 marzo: Maria Paiato legge Gli ultimi giorni di Clelia Trotti
       
      28 marzo - 1 aprile: Valerio Binasco legge Una notte del '43

      Commenti

      Riduci