Pagina 3

Maraini: l'aggressione alle donne di Colonia è un atto di guerra misogino - Pagina 3 del 07/01/2016

  • Andato in onda:07/01/2016
  • Visualizzazioni:

      Un atto di guerra misogino

      Gaty Sepe intervista Dacia Maraini sui fatti di Colonia: “Un atto di guerra, misogina, guerra contro le donne viste come prede”. L’articolo è su Il Mattino a pagina 5.

       

      Tablet in classe

      Uno studio di Benedetto Vertecchi, decano dei pedagogisti italiani, rivela che il tablet usato in classe crea nuovi analfabeti e determina un calo negli apprendimenti. Ne scrive Salvo Intravaia a pagina 21 de La Repubblica.

       

      Laureati

      In Italia negli ultimi 10 anni la quota di occupati tra i neolaureati è scesa di circa 20 punti percentuali. I ricultati dell’ultima ricerca di Eurostat in un articolo di Roberto Mania a pagina 20 de La Repubblica.

       

      Massimo Ammaniti

      Un lungo dialogo con  Massimo Ammaniti a firma di Silvia Truzzi, alle pagine 14 e 15 de Il Fatto Quotidiano.  Lo psicoanalista si racconta: la prima volta in un reparto psichiatrico, l’inizio della carriera e i rapporti con la politica. E poi la riflessione sui rapporti tra adolescenti e genitori, come sono cambiati negli ultimi decenni.

       

      Ovadia e Jannacci

       Fulvio Fulvi intervista Moni Ovadia,  a pagina 20 di Avvenire alla vigilia della prima del suo nuovo spettacolo a Milano. Un  tributo a Jannacci e ai suoi personaggi emarginati, stralunati, disperati.

       

      La scomparsa di Boulez

      Pierre Boulez è scomparso il 5 gennaio.  Mario Gamba scrive un ritratto di questo instancabile maestro dell’avanguardia musicale, sempre alla ricerca di novità. “Il mio lavoro è stato un continuo viaggio verso la libertà”.  L’articolo è a pagina 16 de Il Manifesto.

       

      La scomparsa di Silvana Pampanini

      L’attrice si è spenta  ieri a Roma. Era una diva popolare, esuberante e piena di allegria. Fulvia Caprara la ricorda in un articolo a pagina 27 de La Stampa.

       

      Oggi abbiamo ascoltato Boogie Woogie Stomp composto e interpretato da Albert Ammons.

       

      Commenti

      Riduci