Tutta la città ne parla

I ragazzi nella rete. Tutta la Città ne Parla del 09/11/2017

  • Andato in onda:09/11/2017
  • Visualizzazioni:
      Era solo un gioco, poi è diventato un incubo. La vicenda di Modena, 63 ragazze che si sono scambiate foto intime su una chat, foto che sono state poi rubate e diffuse su altre piattaforme, ci riporta a discutere del ruolo dei social network e dell’importanza che questi hanno ormai assunto per i più giovani, ma non solo per loro. Come cambia il nostro rapporto con la socialità, digitale o fisica, tra rischi e opportunità?

      Gli ospiti di oggi

      Roberto Mirabile, presidente dell’Associazione “La caramella Buona Onlus” che si occupa di pedofilia da più di 20 anni e che ha tirato fuori il caso di Modena
      Simone Cosimi
      , giornalista freelance, collabora con Repubblica, Wired, GQ, ha scritto insieme a Alberto Rossetti, Nasci, cresci e posta. I social network sono pieni di bambini: chi li protegge? (Città Nuova, 2017)
      Orsola Vetri
      , giornalista di Famiglia Cristiana, è di questa settimana la sua inchiesta “La famiglia? Cercatela dentro Whats’app”
      Barbara Tamborini
      , psicopedagogista. Scrive manuali per i genitori e lavora con i ragazzi nelle scuole. Si occupa di come aiutare i genitori a vigilare i comportamenti online dei figli.  Ha scritto insieme ad Alberto Pellai L'età dello tsunami. Come sopravvivere a un figlio pre-adolescente (De Agostini, 2017)
      Matteo De Benedittis
      , insegnante di scuola superiore a Correggio (RE), ha pubblicato quest'anno due libri per ragazzi, l'ultimo è intitolato S.m.a.r.f.o. uscito per Mondadori, che è un breve romanzo d'avventura per bambini di 8-10 anni sul rapporto fra bambini e cellulari. Ci presenta la sua proposta di legge per un patentino degli adolescenti sull'uso del cellulare


      Gli approfondimenti sul nostro blog 

      Commenti

      Riduci