Hollywood Party

ROMA DIVENTA DIABOLICAMENTE NOIR E LA VOCE DI ROBERT DE NIRO

  • Andato in onda:
  • Visualizzazioni:

      Per il suo cinema, per la sua vita, il destino artistico di Henri-Georges Clouzot non poteva essere diverso dalla trama di un noir. Clouzot è stato un regista innovativo, oscuro, di culto, sottostimato in vita ma poi acclamato come un maestro assoluto. La sua fama è legata ad alcuni dei capolavori del noir: I Diabolici, Il Corvo o Vite vendute che ha ispirato il remake americano firmato da William Friedkin. In occasione del 40esimo anniversario della sua scomparsa, il Palazzo delle Esposizioni di Roma gli rende omaggio con una selezione dei suoi film più celebri, a cui si affiancherà una serie di classici del noir francese firmati tra gli anni ’30 e ’70 da un firmamento di autori che si stende da Jacques Becker, Jean-Pierre Melville e Jean Renoir fino a François Truffaut e Claude Chabrol. L’inaugurazione è fissata per mercoledì 18 gennaio, con la pellicola forse più nota di Clouzot, “I Diabolici”, un thriller mozzafiato che ebbe un enorme successo in tutto il mondo arrivando a influenzare anche Hitchcock, suo grande ammiratore e a dar vita a un altro remake “Diabolique”, del ’96, con  Sharon Stone e Isabelle Adjani. In studio con noi anche Stefano De Sando, la voce di Robert De Niro raccolta dopo la scomparsa di Ferruccio Amendola. In studio sembrerà di parlare con James Gandolfini dei Soprano, con Mark Addy, il Re Robert Baratheon del Trono di Spade, con Bryan Cranston di Breaking Bad o con attori come Paul Sorvino, John Goodman, Ben Kingsley, Sam Shepard e Nick Nolte.
      In conduzione Alberto Crespi, Dario Zonta e Efisio Mulas 

      Commenti

      Riduci