Wikiradio

Yogananda - Wikiradio 2017/03/07

  • Andato in onda:07/03/2017
  • Visualizzazioni:

      Il 7 marzo 1952 muore a Los Angeles Paramahansa Yogananda

      con Marilia Albanese


      Repertorio 

      - Norman Mozzato legge un brano dal primo capitolo di Autobiografia di uno yogi (da una edizione audio CD/MP3 distribuita dalla Self-Realization Fellowship)

      - la voce di Yogananda introduce ed esegue un canto meditativo dal titolo "In the temple of silence" (fonte: sito della Self-Realization Fellowship)

      - Yogananda recita la preghiera del mezzogiorno (fonte: sito della Self-Realization Fellowship)

      - George Harrison racconta il suo incontro con l'autobiografia di Yogananda, dal documentario Il sentiero della felicità (Awake, The life of Yogananda) di Paola di Florio e Lisa Leeman


      Brani musicali

      - "Gat Kirwani" di Ravi Shankar (dall'album The Ravi Shankar Collection, ed. EMI Classics, 2012) 

      - "Himalayan Piper" (dall'album 50 Meditation Songs, ed. Mahayana Music, 2017)

      - un brano vocale dall'atto II "Tagore", scena III, di Satyagraha di Philip Glass (ed. Sony Classical, 2009)   


      Marilia Albanese
      si è laureata in Sanscrito e Indologia presso la Facoltà di Lettere Classiche dell’Università Cattolica di Milano e ha conseguito il diploma di Lingua Hindi e Cultura Indiana presso l’Is.M.E.O. (Istituto Italiano per il Medio ed Estremo Oriente), ora divenuto Is.I.A.O. (Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente). Della sezione lombarda di tale Istituto presso l’Università degli Studi di Milano è attualmente direttore. Dal 1981 ha insegnato Lingua Hindi e Cultura Indiana presso la Civica Scuola di Lingue e Culture Orientali di Milano, divenendone preside nel 1992. In seguito ai numerosi impegni, ha lasciato la carica nel 2000, continuando a mantenere rapporti di consulenza didattica con il Comune di Milano nell’ambito delle lingue e delle culture asiatiche. Ha seguito corsi di approfondimento in India, paese nel quale si è recata una quarantina di volte dal 1975 ad oggi, anche su invito del Governo Indiano. Ha inoltre visitato altri paesi dell’Asia quali Sri Lanka, Birmania, Laos, Thailandia, Vietnam e Cambogia. Su quest’ultimo paese ha condotto studi d’arte khmer alla luce del simbolismo hindu. Ha tenuto seminari presso l’Università degli Studi di Milano, la Bocconi, la IULM ed è stata titolare dell’insegnamento di hinduismo e buddhismo per sette anni presso la sede distaccata dell’Università Urbaniana al seminario del P.I.M.E. a Monza. Per quanto riguarda il buddhismo, ne ha approfondito l’aspetto psicologico ed ha continuato gli studi di psicologia anche in ambito occidentale, conseguendo un diploma di specializzazione in counseling. E’ stata per dieci anni presidente della YANI (Yoga –Associazione Nazionale Insegnanti) e presso le scuole di formazione quadriennale di tale istituzione continua a condurre corsi di cultura indiana. Svolge intensa attività di seminari, conferenze, consulenze culturali nella sua città e in altre località italiane, ha fornito assistenza al Touring Club Italiano e alla KEL 12 per i viaggi in India e Indocina e in queste aree progetta viaggi e ne cura la parte culturale per il FAI (Fondo Ambiente Italiano). Attualmente insegna Arte Scenica Indiana presso il Conservatorio di Vicenza “Arrigo Pedrollo” nell’ambito della facoltà di Musica Extra-europea. E’ ideatrice e curatrice – insieme a Carmen Covito e Rossella Marangoni – del primo sito in lingua italiana sui teatri asiatici (http://www.asiateatro.it/). 

      Commenti

      Riduci