Il Teatro di Radio3

Thyssen Opera Sonora - Il Teatro di Radio3 del 23/03/2015

  • Andato in onda:23/03/2015
  • Visualizzazioni:

      Teatri in prova
      Lunedì 23 marzo 2015, ore 22.45

       

      Il ricordo della tragedia della Thyssen  di Torino da reportage giornalistico a opera sonora, sul palcoscenico della IV edizione di Biennale Democrazia. Ne parliamo con l’autore Ezio Mauro e con il regista Pietro Babina.

       

      25 marzo ore 21.30, Teatro Regio Torino
      THYSSEN OPERA SONORA
      di e con Ezio Mauro
      Regia di Pietro Babina
      Concept audio di Alberto Fiori & Pietro Babina
      Esecuzione live di Alberto Fiori
      Voci di Umberto Orsini e Alba Rohrwacher
      Produzione Elastica srl

      PRIMA ASSOLUTA
      Biennale Democrazia IV  edizione / 25 -29 marzo Torino

       

      Nella notte tra il 5 e il 6 dicembre  2007 nello stabilimento della Thyssen Krup di Torino muoiono 7 operai , bruciati vivi, alcuni dopo una lunga agonia:  Antonio Schiavone, Giuseppe Demasi, Angelo Laurino, Roberto Scola, Rosario Rodino’, Rocco Marzo, Bruno Santino .  Dopo poco più di un  mese,  l’11 gennaio 2008, il quotidiano La  Repubblica pubblica un lungo reportage del suo Direttore  Ezio Mauro.  Non solo cronaca giornalistica, ma un racconto terribile e appassionato affidato alla voce  di uno dei superstiti Giovanni Pignalosa  . Non solo un tragico fatto di cronaca, ma uno “scandalo della democrazia”  del nostro Paese.

      Questo reportage giornalistico diventa ora un’opera teatrale e musicale Thyssen Opera Sonora, in scena in prima assoluta il 25 marzo al Teatro Regio di Torino per  l’inaugurazione della IV  edizione  di Biennale Democrazia, con la  regia di Pietro Babina anche autore della partitura sonora dello spettacolo  insieme al musicista Alberto Fiori. In scena  lo stesso Ezio Mauro,  con l’apporto delle voci registrate di Umberto Orsini e Alba Rohrwacher.

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

      Commenti

      Riduci