Frittata arrotolata al tonno Le insegnanti di cucina Antonella cucina con Alessandra Spisni Ingredienti per 6 persone: 4 uova, 2 cucchiai di latte fresco intero, 50 gr di burro, sale e pepe, 250 gr di tonno al naturale, una cucchiaiata di capperi, un filetto di acciuga sott'olio, il succo di mezzo limone, sale,pepe, 150 gr di burro fresco, 6 fette di pancarré Le Maestre di Cucina più di un'ora Difficile Secondi Procedimento: Preparare prima la frittata: mettere a fondere i 50 gr di burro in una padella meglio se antiaderente senza che frigga roteando la padella, ungere tutto il fondo ed i bordi, quindi versare l'eccesso di burro in una terrina. Aggiungere al burro il latte e mescolare bene con una frusta, unire le uova e correggere di sale e pepe, sempre mescolando con la frusta, finché non diventi omogeneo. Rimettere la padella sul fuoco e scaldarla bene. Aggiungere le uova e farle cuocere a fuoco medio/basso, coperte, per 7 o 8 minuti, la frittata sarà pronta quando comincerà a gonfiare e non ci sarà più alcuna parte liquida. Appena cotta, passare la frittata dalla padella su di un foglio di carta da forno ed arrotolarla su se stessa, chiudere la carta da forno affinché la frittata rimanga arrotolata durante il raffreddamento. Nel frattempo, preparare la farcia: montare il burro con sale e pepe, fare un trito finissimo con acciughe,capperi e tonno. Aggiungere il burro montato e condire tutto con il succo di limone. Riprendere la frittata ed accertarsi che sia fredda fino all'interno (meglio prepararla qualche ora prima). Stendere la frittata srotolandola sul piano di lavoro aiutandosi con la carta. Farcire con la crema di tonno spalmando bene tutta la superficie della frittata in maniera uniforme, riavvolgere la frittata e richiuderla nella carta. Riporre in frigo almeno due ore fino al momento di servirla. Tagliare tonde le fette di pancarré facendole della dimensione del rotolino di frittata, tagliare a fette la frittata e disporre ciascuna fetta su di un tondo di pancarré. Servire fredde ma non ghiacciate. Procedimento:

Preparare prima la frittata: mettere a fondere i 50 gr di burro in una padella meglio se antiaderente senza che frigga roteando la padella, ungere tutto il fondo ed i bordi, quindi versare l’eccesso di burro in una terrina. Aggiungere al burro il latte e mescolare bene con una frusta, unire le uova e correggere di sale e pepe, sempre mescolando con la frusta, finché non diventi omogeneo. Rimettere la padella sul fuoco e scaldarla bene.
Aggiungere le uova e farle cuocere a fuoco medio/basso, coperte, per 7 o 8 minuti, la frittata sarà pronta quando comincerà a gonfiare e non ci sarà più alcuna parte liquida.
Appena cotta, passare la frittata dalla padella su di un foglio di carta da forno ed arrotolarla su se stessa, chiudere la carta da forno affinché la frittata rimanga arrotolata durante il raffreddamento.
Nel frattempo, preparare la farcia: montare il burro con sale e pepe, fare un trito finissimo con acciughe,capperi e tonno. Aggiungere il burro montato e condire tutto con il succo di limone.
Riprendere la frittata ed accertarsi che sia fredda fino all’interno (meglio prepararla qualche ora prima). Stendere la frittata srotolandola sul piano di lavoro aiutandosi con la carta.
Farcire con la crema di tonno spalmando bene tutta la superficie della frittata in maniera uniforme, riavvolgere la frittata e richiuderla nella carta. Riporre in frigo almeno due ore fino al momento di servirla. Tagliare tonde le fette di pancarré facendole della dimensione del rotolino di frittata, tagliare a fette la frittata e disporre ciascuna fetta su di un tondo di pancarré.
Servire fredde ma non ghiacciate.


















                                                            














]]>