Barchette di melanzane vs Lasagna al pesto Viva la nonna Anna Cavicchia Deanna Lupetti Ingredienti: Primi Piatti Secondi Procedimento: Barchette di melanzane Ingredienti: 2 melanzane striate 2 pomodori 2 mozzarelle basilico prezzemolo filetti di acciughe q.b. guanciale a fette q.b. 1/4 di aglio olio extravergine di oliva sale e pepe Procedimento: Tagliare le melanzane nel senso della lunghezza e svuotarle, il più possibile, con l'aiuto di un cucchiaio. Tagliare la polpa a tocchetti. Tagliare a tocchetti anche la mozzarella e il pomodoro. Unire il tutto alla polpa e condire con un trito di basilico e prezzemolo, aglio tritato, sale, pepe e olio. Amalgamare il tutto e poi dividere l'impasto in 2 parti. Aggiungere le alici sminuzzate solo in una metà. Adagiare la fetta di guanciale sulle melanzane tagliate a barchetta, dopo averle salate un po'. Riempire le melanzane con il composto di polpa, alcune con il composto all'acciuga, altre con quello neutro. Adagiarle su una teglia unta, irrorarle di olio e infornarle fino a duratura. Lasagna al pesto Ingredienti: Per la sfoglia: 200 g di farina 2 uova sale Per il pesto: 100 g di basilico 100 g di pinoli pisani 1 spicchio di aglio grana grattugiato q.b. pecorino toscano grattugiato q.b. olio extravergine di oliva burro Procedimento: Impastare la farina con le uova e il sale e poi stendere la sfoglia e tagliarla a rettangoli.Sbollentare le lasagne in acqua salata per qualche minuto, nel frattempo fare il pesto frullando tutti gli ingredienti.Scolare le lasagne e iniziare a comporre il piatto mettendo alla base un cucchiaio di pesto e un fiocco di burro, la lasagna, ripetere con lo strato di pesto e burro e altra lasagna. Terminare con uno strato di pesto decorato con pinoli interi e una spolverata di grana e pecorino. Procedimento:
Barchette di melanzane

Ingredienti:
2 melanzane striate
2 pomodori 
2 mozzarelle 
basilico
prezzemolo
filetti di acciughe q.b.
guanciale a fette q.b.
¼ di aglio
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Procedimento:
Tagliare le melanzane nel senso della lunghezza e svuotarle, il più possibile, con l’aiuto di un cucchiaio. Tagliare la polpa a tocchetti. Tagliare a tocchetti anche la mozzarella e il pomodoro. Unire il tutto alla polpa e condire con un trito di basilico e prezzemolo, aglio tritato, sale, pepe e olio. Amalgamare il tutto e poi dividere l’impasto in 2 parti. Aggiungere le alici sminuzzate solo in una metà. Adagiare la fetta di guanciale sulle melanzane tagliate a barchetta, dopo averle salate un po’. Riempire le melanzane con il composto di polpa, alcune con il composto all’acciuga, altre con quello neutro. Adagiarle su una teglia unta, irrorarle di olio e infornarle fino a duratura.

Lasagna al pesto

Ingredienti:
Per la sfoglia:
200 g di farina
2 uova
sale
Per il pesto:
100 g di basilico
100 g di pinoli pisani
1 spicchio di aglio
grana grattugiato q.b.
pecorino toscano grattugiato q.b.
olio extravergine di oliva
burro

Procedimento:
Impastare la farina con le uova e il sale e poi stendere la sfoglia e tagliarla a rettangoli.Sbollentare le lasagne in acqua salata per qualche minuto, nel frattempo fare il pesto frullando tutti gli ingredienti.Scolare le lasagne e iniziare a comporre il piatto mettendo alla base un cucchiaio di pesto e un fiocco di burro, la lasagna, ripetere con lo strato di pesto e burro e altra lasagna. Terminare con uno strato di pesto decorato con pinoli interi e una spolverata di grana e pecorino.
  
 



 

]]>