Anello di bucatini d'autunno saporiti con salsiccia e trevisana Come t'impiatto il piatto Laura e Margherita Landra Ingredienti: 300g di bucatini 200g di salsiccia piccante 1 pianta di insalata trevisana un bicchiere di vino bianco secco 100g di passato di pomodoro poco brodo vegetale sale e pepe a piacere due cucchiai di olio extra vergine d'oliva uno spicchio d'aglio Le Maestre di Cucina Media LAURA E MARGHERITA LANDRA 30 min Primi Piatti Procedimento: Tagliate la salsiccia a tocchetti di circa due centimetri. Metteteli con metà dell'olio in una padella e fateli rosolare a fuoco medio alto. Quando avranno cambiato colore, bagnate di vino bianco secco e lasciatelo evaporare lentamente. Incoperchiate, portate a cottura in un quarto d'ora circa. Sbucciate l'aglio e privatelo del germoglio. Unitelo alla salsiccia con anche il passato di pomodoro e il brodo. Incoperchiate e lasciate cuocere ancora per una decina di minuti. Eliminate poi lo spicchio d'aglio. Correggete di sale e di pepe se occorre e fate cuocere ancora qualche minuto a tegame scoperto perché il sugo si addensi e che la salsiccia sia diventata tenera. Lavate la trevisana e tagliatela a striscioline. Mettetela in una padella con l'olio rimasto e fatela cuocere a calore moderato per qualche minuto. Una volta cotta unitela alla salsiccia. Lessate in abbondante acqua salata la pasta, poi scolatela al dente e conditela con olio e formaggio grattato. Versatela in uno stampo ad anello e pressatela bene in modo che prenda la forma. Sformatela poi sul piatto da portata e versatevi al centro il suo sugo. Procedimento:
Tagliate la salsiccia a tocchetti di circa due centimetri. Metteteli con metà dell'olio in una padella e fateli rosolare a fuoco medio alto. Quando avranno cambiato colore, bagnate di vino bianco secco e lasciatelo evaporare lentamente. Incoperchiate, portate a cottura in un quarto d'ora circa. Sbucciate l'aglio e privatelo del germoglio. Unitelo alla salsiccia con anche il passato di pomodoro e il brodo. Incoperchiate e lasciate cuocere ancora per una decina di minuti. Eliminate poi lo spicchio d'aglio.
Correggete di sale e di pepe se occorre e fate cuocere ancora qualche minuto a tegame scoperto perché il sugo si addensi e che la salsiccia sia diventata tenera. Lavate la trevisana e tagliatela a striscioline. Mettetela in una padella con l’olio rimasto e fatela cuocere a calore moderato per qualche minuto. Una volta cotta unitela alla salsiccia.
Lessate in abbondante acqua salata la pasta, poi scolatela al dente e conditela con olio e formaggio grattato. Versatela in uno stampo ad anello e pressatela bene in modo che prenda la forma. Sformatela poi sul piatto da portata e versatevi al centro il suo sugo.

]]>