Radio2 RADIO2 LIVE

Schif Parade

I cibi che creano dipendenza

Colore di sale

Gli scarti da non scartare

Tagliolini alle barbabietole con pesto e burrata. Di Markus Holzer

Per 4 persone

Tagliolini

  • 300g farina di frumento chiara
  • 200g semola di grano duro
  • 120g barbabietole, cotte e pelate,
  • 2 uova + acqua q.b.(in tutto 230g di liquido)

 

Pesto al basilico

  • 100g basilico
  • 50g prezzemolo
  • 20g pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 120ml olio extravergine d’oliva
  • 50g parmigiano grattugiato fresco
  • sale
  • pepe

 

Per completare

  • 200g burrata

 

Preparazione:

Pesare le uova e le barbabietole ed eventualmente aggiungere un po’ d’acqua, per ottenere 230g di liquido. Lavorare tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto elastico, e farlo riposare 10 minuti avvolto nella pellicola. Tirare la pasta e tagliarla formando i tagliolini (strisce da ca. 2 mm di larghezza).

Tostare rapidamente i pinoli in una padella antiaderente con poco olio. Togliere i gambi alle erbe aromatiche, lavarle e asciugarle con la centrifuga. Metterle nel mixer con l’aglio, l’olio d’oliva, e i pinoli. Condire infine con parmigiano, sale e pepe.

Cuocere i tagliolini al dente in acqua salata. Riscaldare leggermente il pesto in una ciotola di metallo sopra l’acqua di cottura della pasta. Non riscaldarlo nella padella, altrimenti perde il suo aroma. Scolare la pasta e mescolarla nella ciotola assieme al pesto. Servire sui piatti e adagiarvi sopra una fetta di burrata.


Rai.it

Siti Rai online: 847