Baccalà con carciofi brasati e fritti La gara Ingredienti: 300g di baccalà, 2 carciofi, 1/2 litro di latte, salvia q.b., rosmarino q.b., 1 spicchio di aglio, farina q.b., timo q.b., olio extravergine di oliva q.b., sale e pepe q.b. 10 Min Facile La Gara Gian Piero Fava Secondi Procedimento: Cuocere il baccalà nel latte aromatizzato con la salvia e il rosmarino. Passare il baccalà in una padella con poco olio e basilico. Regolare di sale e pepe. A parte, pulire i carciofi e tagliarli in 4 parti. Cuocere la metà dei carciofi in un tegame con l'olio, l'aglio e il timo. Infarinare i restanti carciofi e poi friggerli. Servire il baccalà con i carciofi brasati e fritti. Procedimento:

Cuocere il baccalà nel latte aromatizzato con la salvia e il rosmarino. Passare il baccalà in una padella con poco olio e basilico. Regolare di sale e pepe. A parte, pulire i carciofi e tagliarli in 4 parti. Cuocere la metà dei carciofi in un tegame con l’olio, l’aglio e il timo. Infarinare i restanti carciofi e poi friggerli. Servire il baccalà con i carciofi brasati e fritti.








]]>