[an error occurred while processing this directive]

La peggiore settimana della nostra vita

non in onda

Sam Briggs (Kyle Bornheimer), ha un ottimo lavoro ben retribuito – è il direttore di una rivista di intrattenimento – e la tendenza ad attirare su di sé guai e disgrazie in successione. Lei, la bella Melanie (Erinn Carter), aspetta un figlio da lui e non vede l'ora di cominciare la sua nuova vita. I due si prendono una settimana di ferie per poter andare dai genitori di lei e dare la lieta novella.

I rapporti non saranno dei migliori. Il padre di lei Dick (Kurtwood Smith) non tollera lui, il povero Sam, e ne vedremo di situazioni imbarazzanti, umiliazioni, tutto quello che nella commedia americana è definita come cringe comedy, commedia umiliante. Entrambi i genitori di Melanie, Dick e Angela, sono ultra-conservatori, iper-protettivi e, soprattutto, all'oscuro di tutto. Si capisce subito perché affrontare i suoceri a una settimana dalle nozze può far morire dal ridere.


La sit, creata da Mark Bussel e Justin Sbresni e prodotta dalla Hat Trick Productions, Universal Media Studios e CBS Paramount Network Television, è il remake americano di una serie tv inglese, The Worst Week of my Life.

 

  • TITOLO ITALIANO: "La peggiore settimana della nostra vita"

  • TITOLO ORIGINALE: "Worst Week"

  • PRODUZIONE: Hat Trick Productions/Universal Media Studios/CBS Paramount Network Television

  • TRASMESSO NEGLI USA: CBS, dal settembre 2008 al giugno 2009

  • NUMERO EPISODI: 16 (1 stagione)

  • DURATA EPISODIO: 25 minuti

[an error occurred while processing this directive]