Pan bagnat con petto di pollo speziato vs Arancino ai frutti di mare e provola di masseria Superchef Ingredienti: Antipasti più di un'ora SUPERCHEF Difficile Secondi Procedimento: Pan bagnat con petto di pollo speziato Ingredienti: Per la tapenade di olive:40 g di olive denocciolate 1 spicchio di aglio 30 g di capperi sottaceto 25 g di acciughe 15 g di aceto bianco 2 foglie di menta Per il pollo:120 g di petto di pollo 5 g di curcuma 5 g di paprika Per l'insalata:100 g di cipolla di Tropea 1 pomodoro cuore di bue da 200 g cc 1 peperone rosso 15 g di aceto bianco Per il panino:1 pagnotta di pane di circa 120 g 1 uovo 60 g di formaggio caprino 20 g di songino olio extravergine di oliva e sale Procedimento: Per la tapenade di olive:Preparare la tapenade tritando al coltello le olive nere, l'aglio, i capperi e i filetti di acciuga. Mettere il tutto in una ciotola e aggiungere un po' di olio, l'aceto bianco e le foglie di menta spezzata con le mani. Per il pollo:Impanare nella paprika e nella curcuma il petto di pollo, nel frattempo scaldare leggermente l'olio in padella e soffriggerlo, coperto, per 8'. Togliere dal fuoco e lasciare riposare, quindi scalopparlo. Per l'insalata:Mettere in una ciotola la cipolla di Tropea e il peperone rosso tagliati a julienne e il pomodoro tagliato a rondelle sottili, condire il tutto con aceto, olio extravergine e un pizzico di sale. Mettere, in un pentolino, un uovo in acqua e portare a bollore per 8'. Per il panino:Tagliare a metà il pane e napparlo nel condimento dell'insalata. Spalmare la tapenade sulle fette di pane e farcire il panino con il songino, l'uovo sodo e il caprino a fette, l'insalata e il petto di pollo. Far riposare per 20' e servire. Arancino ai frutti di mare e provola di masseria Ingredienti: Per il riso:500 g di riso Roma 1 l di brodo di pesce 1/2 cipolla bianca 1 bustina di zafferano 3 uova burro peperoncino e pepe nero olio extravergine di oliva Per il ripieno:500 g di cozze 10/12 gamberi rossi 120 g di provola fresca 2 spicchi d'aglio prezzemolo fresco olio, sale e pepe Per friggere:200 g di farina acqua 500 g di pangrattato 2 l di olio di semi di arachide Procedimento: Per il riso:Soffriggere la cipolla con olio e peperoncino. Sfumarla con il brodo e aggiungere il riso. A metà cottura aggiungere 2 noci di burro e lo zafferano. Una volta cotto, stendere il riso e lasciarlo intiepidire. Sbattere le uova con il pepe nero e aggiungerle al riso ormai freddo. Per il ripieno: Far aprire le cozze con un soffritto di aglio, olio e peperoncino e una sfumata di vino. Pulire i gamberi rossi. Unire le cozze sgusciate e i gamberi, irrorarli con un filo d'olio e aggiungere del prezzemolo. Salare e pepare. Per friggere l'arancino:Preparare una pastella in una ciotola d'acciaio (farina + acqua) fino ad ottenere un composto corposo e liscio. Prendere dunque una manciata di riso freddo, creare una tasca e inserire all'interno il ripieno di cozze e gamberi rossi + 2 dadi di provola. Con l'aiuto dell'altra mano, chiudere il riso su se stesso creando una sfera. Passare l'arancino nella pastella e poi nel pangrattato. Far riposare in frigorifero almeno 2 ore e poi friggerlo in olio di semi di arachide a 170°-175°. Procedimento:
Pan bagnat con petto di pollo speziato

Ingredienti:
Per la tapenade di olive:40 g di olive denocciolate 1 spicchio di aglio 30 g di capperi sottaceto 25 g di acciughe 15 g di aceto bianco 2 foglie di menta 
Per il pollo:120 g di petto di pollo 5 g di curcuma 5 g di paprika
Per l’insalata:100 g di cipolla di Tropea 1 pomodoro cuore di bue da 200 g cc 1 peperone rosso 15 g di aceto bianco 
Per il panino:1 pagnotta di pane di circa 120 g 1 uovo 60 g di formaggio caprino 20 g di songino olio extravergine di oliva e sale

Procedimento:
Per la tapenade di olive:Preparare la tapenade tritando  al coltello le olive nere, l'aglio, i capperi e i filetti di acciuga. Mettere il tutto in una ciotola e aggiungere un po' di olio, l’aceto bianco e le foglie di menta spezzata con le mani.
Per il pollo:Impanare nella paprika e nella curcuma il petto di pollo, nel frattempo scaldare leggermente l'olio in padella e soffriggerlo, coperto, per 8’. Togliere dal fuoco e lasciare riposare, quindi scalopparlo.
Per l’insalata:Mettere in una ciotola la cipolla di Tropea e il peperone rosso tagliati a julienne e il pomodoro tagliato a rondelle sottili, condire il tutto con aceto, olio extravergine e un pizzico di sale. Mettere, in un pentolino, un uovo in acqua e portare a bollore per 8’.
Per il panino:Tagliare a metà il pane e napparlo nel condimento dell’insalata. Spalmare la tapenade sulle fette di pane e farcire il panino con il songino, l’uovo sodo e il caprino a fette, l'insalata e il petto di pollo. Far riposare per 20’ e servire.

Arancino ai frutti di mare e provola di masseria

Ingredienti:
Per il riso:500 g di riso Roma 1 l di brodo di pesce ½ cipolla bianca 1 bustina di zafferano 3 uova burro peperoncino e pepe nero olio extravergine di oliva
Per il ripieno:500 g di cozze 10/12 gamberi rossi 120 g di provola fresca 2 spicchi d’aglio prezzemolo fresco olio, sale e pepe
Per friggere:200 g di farina acqua 500 g di pangrattato 2 l di olio di semi di arachide 

Procedimento:
Per il riso:Soffriggere la cipolla con olio e peperoncino. Sfumarla con il brodo e aggiungere il riso. A metà cottura aggiungere 2 noci di burro e lo zafferano. Una volta cotto, stendere il riso e lasciarlo intiepidire. Sbattere le uova con il pepe nero e aggiungerle al riso ormai freddo. 
Per il ripieno: Far aprire le cozze con un soffritto di aglio, olio e peperoncino e una sfumata di vino. Pulire i gamberi rossi. Unire le cozze sgusciate e i gamberi, irrorarli con un filo d'olio e aggiungere del prezzemolo. Salare e pepare.
Per friggere l’arancino:Preparare una pastella in una ciotola d'acciaio (farina + acqua) fino ad ottenere un composto corposo e liscio. Prendere dunque una manciata di riso freddo, creare una tasca e inserire all'interno il ripieno di cozze e gamberi rossi + 2 dadi di provola. Con l’aiuto dell’altra mano, chiudere il riso su se stesso creando una sfera. Passare l'arancino nella pastella e poi nel pangrattato. Far riposare in frigorifero almeno 2 ore e poi friggerlo in olio di semi di arachide a 170°-175°.  






]]>