GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

“Maiananas” vs Involtini di carne nella verza

Diavolo e Acqua Santa Andrea Mainardi Suor Stella

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Rubriche: Diavolo e Acqua Santa
    Tipologia: Secondi
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti:

    Procedimento:

    “Maiananas”

    Ingredienti per 4 persone:
    Per il riso:
    200 g di riso basmati
    4 foglie di verza
    50 g di pancetta
    20 g di olio extravergine di oliva
    1 peperoncino fresco
    aceto di mele q.b.
    sale q.b.
    Inoltre:
    1 medaglione di maiale da 400 g
    50 g di burro
    100 g di ananas
    50 g  di aceto balsamico
    10 g di zucchero semolato

    Procedimento:
    Cuocere il riso al dente in abbondante acqua leggermente salata. Scolarlo e condirlo con la pancetta e la verza tagliate a listarelle (precedentemente rosolati in padella con un filo di olio extravergine); unire il peperoncino tritato, il sale e qualche goccia di aceto di mele.
    Far dorare il medaglione di maiale in una padella antiaderente con il burro; aggiungere l’ananas tagliato a fettine e sfumare con l’aceto balsamico.
    Impiattare mettendo al centro del piatto il filetto di maiale e l’ananas; spennellare con una riduzione di aceto balsamico e accompagnare con il riso.

    Involtini di carne nella verza

    Per combattere i freddi invernali, nonche’ le fiamme del suo infernale diavolo antagonista… oggi Suor Stella propone un piatto unico di riso, carne e verdura. Chissa’ come reagira’ Andrea dimonio dagli occhi di brace…

    Ingredienti:
    1 verza
    400 grammi  di macinato di maiale
    1 etto di guanciale affumicato in una fetta unica
    1 etto di riso
    1 cipolla
    1 aglio
    1 uovo

    Procedimento:
    Sbollentare in acqua e aceto le foglie di verza
    Preparare un impasto uniforme con l’uovo, la carne, il riso cipolla e aglio sminuzzati insieme, un cucchiaino di sale.
    Mettere il composto su ogni foglia e chiudere a involtino con uno stuzzicadenti.
    Poggiare  sul fondo di una padella delle foglie fresche di verza su cui si metteranno gli involtini. Coprire con dell’acqua e olio e  far stufare il tutto.