GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Cavatelli freschi con salsiccia di maialino nero calabrese, porcini e ricotta affumicata

Chi batterà lo chef?

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Tipologia: Primi Piatti
    Rubriche: Chi batterà lo chef
    Tempo di preparazione: 40 min

    Ingredienti: Per la pasta: 200g di farina 100ml di acqua Per il condimento: 1 salsiccia fresca di maialino nero (portano loro) Salsa di pomodoro (portano loro) 200g funghi porcini (freschi o secchi) 100g di pecorino crotonese vino rosso ‘Gaglioppo’ q.b. (portano loro) 1 spicchio d’aglio Semi di finocchio q.b. Olio, sale e pepe q.b.

    Procedimento:
    Stendere a mano la sfoglia di pasta fresca, ricavarne dei cordoncini e tagliarli a pezzetti quindi formare con le dita su una spianatoia i classici cavatelli; cuocerli in acqua bollente salata. Nel frattempo rosolare la salsiccia di maialino in una padella senza condimenti, con aglio e poco vino rosso, deglassando non appena la carne avrà rilasciato i suoi grassi; unire il finocchio e la salsa di pomodoro e cuocere per 10’. Cuocere a parte i funghi porcini con olio e sale. Scolare al dente i cavatelli e mantecarli in padella per alcuni istanti, incorporando pure i funghi. Servire con una generosa grattugiata di pecorino crotonese.