radio3

Forlì - 10 giugno

Radio3 dal vivo dai festival

un settembre dal vivo a Radio3


Hollywood Party sbarca nei territori letterali di Pordenonelegge per intercettare i percorsi cinematografici del programma da Leonardo Di Costanzo a Sergio Castellitto con Margaret Mazzantini, dal premio Pulitzer Elizabeth Strout a Maria Callas nel documentario di Sergio Naitza.
Con Enrico Magrelli e Dario Zonta in diretta dalla postazione Rai in PIazza della Motta 2 presso spazio Informagiovani, il 14 e 15 settembre alle 19.00

Da venerdì 15 a domenica 17 settembre lo speciale di Fahrenheit dal Festival Filosofia di Modena, Carpi e Sassuolo dedicato quest’anno alle Arti.
Tre giorni per aiutarci a capire cosa sia e cosa sia stata la creatività che oggi è al centro di ogni discorso sociale e individuale di vita e di sviluppo. In diretta dall’atrio del Palazzo dei Musei di Modena dalle 15.00 alle 18.00, filosofi, scrittori, storici, scienziati italiani e stranieri, da Remo Bodei a Massimo Recalcati, da Rahel Jaeggi ad Alessandro Bergonzoni, da Stefano Massini a Chiara Frugoni, Enzo Bianchi, Jean-Luc Nancy, Carlo Sini, Marc Augé, rifletteranno sul significato di “arti”, le pratiche delle arti, il creare e le forme della creazione.
Fahrenheit racconterà un Festival giunto alla diciassettesima edizione che propone oltre 50 lezioni magistrali affidate a grandi protagonisti del pensiero contemporaneo, mostre, concerti, spettacoli, letture, iniziative per bambini e cene filosofiche.

Una partenza molto speciale quella della sesta stagione della Lingua Batte: la puntata di domenica 17 settembre alle 10.45, in occasione di Pordenonelegge, vedrà anche l'esordio del nuovo conduttore Giordano Meacci, scrittore e sceneggiatore, di formazione linguista. Dopo la presentazione del festival con uno dei curatori, Alberto Garlini, per la Giornata Treccani ascolteremo le voci degli storici della lingua italiana Giuseppe Antonelli - già conduttore del programma, in un ideale passaggio di testimone -, insieme a Valeria Della Valle, Giuseppe Patota e Luca Serianni; mentre a seguire ci saranno gli interventi degli scrittori David Lodge, che ha appena pubblicato per Bompiani il suo atteso memoir, Teresa Ciabatti e Domenico Starnone.