Paccheri alla Norma vs Tonnarelli cacio e pepe I "primi" siamo noi Natale Giunta Marco Bottega Ingredienti: Marco Bottega Primi Piatti Natale Giunta Procedimento: Paccheri alla Norma Ingredienti: 16 paccheri 300 g di ricotta 200 g di pomodorini 1 melanzana 1 scalogno 100 g di ricotta salata 100 g di panna basilico fresco q.b. olio extravergine di oliva q.b. sale e pepe q.b. Procedimento: Per la pasta: cuocere i paccheri per 12', scolarli e tenerli da parte. Passare al setaccio 200 g di ricotta condita con sale, pepe e basilico. Disporre il composto in una sacca da pasticcere e farcire i paccheri alternando la ricotta con dei cubetti di melanzana fritta. Per la vellutata di pomodoro: pulire i pomodorini, cuocerli in una padella con dell'olio extravergine e lo scalogno tritato finemente. Una volta ultimata la cottura, frullarli per immersione con olio, sale e pepe. Per la fonduta di ricotta: mettere in una casseruola 100 g di ricotta con la panna e sciogliere a bagnomaria.Disporre alla base del piatto la vellutata di pomodoro e a seguire la fonduta di ricotta; adagiarvi sopra i paccheri farciti e guarnire con delle lamelle fritte di melanzana e delle scaglie di ricotta salata. Tonnarelli cacio e pepe Ingredienti: Per la pasta: 400 g di farina 6 uova sale q.b. Inoltre: 250 g di pecorino romano stagionato pepe q.b. Per decorare: menta fresca q.b. Procedimento: Impastare la farina con le uova e un pizzico di sale; stendere la sfoglia e ricavare i tonnarelli con l'apposita macchinetta. Cuocere in acqua bollente salata, scolare e saltare in padella con un po' della loro acqua di cottura. Fuori dal fuoco, incorporare lentamente il pecorino grattugiato. Disporre i tonnarelli nel piatto da portata, spolverare con abbondante pepe di mulinello, guarnire con delle foglioline di menta fresca e poi servire. Procedimento:
Paccheri alla Norma

Ingredienti:
16 paccheri
300 g di ricotta
200 g di pomodorini
1 melanzana
1 scalogno 
100 g di ricotta salata
100 g di panna
basilico fresco q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Per la pasta:
cuocere i paccheri per 12’, scolarli e tenerli da parte. Passare al setaccio 200 g di ricotta condita con sale, pepe e basilico. Disporre il composto in una sacca da pasticcere e farcire i paccheri alternando la ricotta con dei cubetti di melanzana fritta.
Per la vellutata di pomodoro:
pulire i pomodorini, cuocerli in una padella con dell’olio extravergine e lo scalogno tritato finemente. Una volta ultimata la cottura, frullarli per immersione con olio, sale e pepe. 
Per la fonduta di ricotta:
mettere in una casseruola 100 g di ricotta con la panna e sciogliere a bagnomaria.Disporre alla base del piatto la vellutata di pomodoro e a seguire la fonduta di ricotta; adagiarvi sopra i paccheri farciti e guarnire con delle lamelle fritte di melanzana e delle scaglie di ricotta salata.

Tonnarelli cacio e pepe

Ingredienti:
Per la pasta:
400 g di farina
6 uova
sale q.b.
Inoltre:
250 g di pecorino romano stagionato
pepe q.b.
Per decorare:
menta fresca q.b.

Procedimento:
Impastare la farina con le uova e un pizzico di sale; stendere la sfoglia e ricavare i tonnarelli con l’apposita macchinetta. Cuocere in acqua bollente salata, scolare e saltare in padella con un po’ della loro acqua di cottura. Fuori dal fuoco, incorporare lentamente il pecorino grattugiato. Disporre i tonnarelli nel piatto da portata, spolverare con abbondante pepe di mulinello, guarnire con delle foglioline di menta fresca e poi servire.




]]>