Logo Rai3


Solisti

Benedetto Lupo

Pianoforte

Nato a Bari, ha iniziato gli studi musicali nella sua città presso il Conservatorio “Niccolo Piccinni”, sotto la guida dapprima di Michele Marvulli e poi di Pierluigi Camicia, diplomandosi con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale.

Successivamente ha studiato con Marisa Somma, Sergio Perticaroli, Aldo Ciccolini e frequentato masterclass di Carlo Zecchi, Nikita Magaloff, Jorge Bolet e Murray Perahia. Giovanissimo si è imposto in numerosi concorsi internazionali, tra i quali l’ “Alfred Cortot” e il “Ciudad de Jaén” in Europa e il “Robert Casadesus”, “Gina Bachauer” e “Van Cliburn” negli Stati Uniti; nel 1992 ha vinto il Premio “Terence Judd”. Ha suonato in sedi prestigiose quali Lincoln Center di New York, Salle Pleyel di Parigi, Wigmore Hall di Londra, Philharmonie di Berlino, Palais des Beaux Arts di Bruxelles, nonché in numerosi festival, tra cui: Festival di Tanglewood, Festival Internazionale di Istanbul, Festival “Enescu” di Bucarest e Tivoli Festival di Copenaghen. E’ stato ospite dei più importanti teatri italiani e delle maggiori istituzioni concertistiche nazionali, tra le quali l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia di Roma, l’OSN Rai e l’Orchestra Verdi di Milano.

Ha suonato con orchestre come Chicago Simphony, London Philharmonic, Orchestra del Gewandhaus di Lipsia, Deutsches Symphonie-Orchester e Orquesta Nacional de Espana, sotto la direzione, fra gli altri, di Umberto Benedetti Michelangeli, Aldo Ceccato, Gabriele Ferro, Vladimir Jurowski, Pavel Kogan, Kent Nagano, Corrado Rovaris, Alexander Vedernikov e Antoni Wit.

Articoli Correlati

Rai.it

Siti Rai online: 847