In evidenza

Rosalia Porcaro

    » Segnala ad un amico

    Rosalia Porcaro (Casoria, 27 gennaio 1966) è un'attrice, comica e cabarettista italiana.

    I suoi personaggi sono ripresi dalla quotidianità proletaria e verace, e impersonano i difetti e le debolezze dell'italiano medio.

    - Veronica, operaia in una fabbrica di borse, ama Genni ma è ostacolata nel suo amore dalla suocera. Ingenua e infantile non si accorge di essere sfruttata dal padrone che anzi lei stima profondamente. Fraintende puntualmente le vessazioni che riceve in fabbrica ma si sente una donna moderna (va “dallo psicologo”) e cerca di farsi accettare dalla suocera, che non apprezza i suoi tentativi di apparire una brava donna di casa.

    - La suocera, madre di Genni, sedicente donna di cultura («je teng' e libbr' pe’tutt’part'») vive nell’orgoglio esagerato per i figli laureati in legge e nel disprezzo per il marito disoccupato. Cinica e meschina, indolenzita dalla vecchiaia riversa sui poveri malcapitati tutta la sua cattiveria. In particolare sulla fidanzata del figlio, che fa di tutto per allontanare sottoponendola a prove sempre più difficili.

    - Natasha, personaggio comico basato sulla cantante trans Valentina Ok. Natasha è una giovane cantante neomelodica napoletana pronta a dare consigli sull'amore, il sesso e i tradimenti. Il suo punto di vista smaliziato di donna sedotta e abbandonata si scontra con le insicurezze e le ingenuità di chi la chiama, con risultati grotteschi. Eccentrica e trasgressiva ha riscosso successo prima in tutto il quartiere Pignasecca e poi alla trasmissione di Rai2 "L'ottavo nano" con la hit "Sesso senza cuore".

    - Assundam, tipica donna afgana del Sud (ma con un forte accento partenopeo) che ironizza sulla “democrazia della guerra” parlando della sua vita sotto il velo. Assundam era nel cast delle ultime edizioni di “Zelig Circus” e dell'ottavo nano.

    Rai.it

    Siti Rai online: 847