Coniglio farcito con patate La ricetta della domenica 1 coniglio disossato 3 – 4 carciofi 1/2 limone 60g. di mollica di pane 60ml di latte 1/2 sedano 1 carota 120g. di prosciutto affumicato 1 uovo 50g. di grana Prezzemolo 200ml. di vino bianco secco Olio di oliva Sale fino 500g. di patate novelle Rosmarino Sale e olio La ricetta della domenica 50 min Difficile Secondi Pulire i carciofi, dividerli a metà e immergerli in acqua fredda con limone. Mettere la mollica di pane in una ciotola, bagnarla con il latte in modo che si ammorbidisca. Lavare e spuntare la carota e il sedano, sbucciare la cipolla e tagliarla a metà, tagliare a dadini carota, cipolla e sedano. Tritare il prezzemolo. Battere il coniglio con un batticarne per renderlo omogeneo. Stendere le fettine di prosciutto all'interno in un unico strato. Strizzare la mollica di pane sbriciolandola. Amalgamare il grana grattugiato, l'uovo sbattuto e il prezzemolo. Distribuire il composto sul prosciutto spalmandolo con un cucchiaino. Scolare i carciofi, tamponarli con la carta da cucina e disporli al centro. Avvolgere il coniglio formando un rotolo e legarlo con lo spago da cucina. Accendere il forno a 180°. Mettere l'olio in una casseruola. Rosolare il trito di verdure. Adagiare il rotolo di coniglio a lasciare rosolare girandolo da tutte le parti per 10 minuti. Bagnare con il vino bianco, alzare la fiamma e lasciare sfumare per 5 minuti. Infornare la preparazione almeno per 40 minuti, rigirandola e bagnandola. Coprire il rotolo con l'alluminio i primi 20 minuti. Sfornare il rotolo, eliminare lo spago e servire ben caldo. Accompagnare con delle patatine novelle cotte al forno. Pulire i carciofi, dividerli a metà e immergerli in acqua fredda con limone.
Mettere la mollica di pane in una ciotola, bagnarla con il latte in modo che si ammorbidisca. Lavare e spuntare la carota e il sedano, sbucciare la cipolla e tagliarla  a metà, tagliare a dadini carota, cipolla e sedano. Tritare il prezzemolo.
Battere il coniglio con un batticarne per renderlo omogeneo. Stendere le fettine di prosciutto all’interno in un unico strato. Strizzare la mollica di pane sbriciolandola. Amalgamare il grana grattugiato, l’uovo sbattuto e il prezzemolo.
Distribuire il composto sul prosciutto spalmandolo con un cucchiaino.
Scolare i carciofi, tamponarli con la carta da cucina e disporli al centro.
Avvolgere il coniglio formando un rotolo e legarlo con lo spago da cucina.
Accendere il forno a 180°. Mettere l’olio in una casseruola. Rosolare il trito di verdure. Adagiare il rotolo di coniglio a lasciare rosolare girandolo da tutte le parti per 10 minuti.
Bagnare con il vino bianco, alzare la fiamma e lasciare sfumare per 5 minuti.
Infornare la preparazione almeno per 40 minuti, rigirandola e bagnandola.
Coprire il rotolo con l’alluminio i primi 20 minuti.
Sfornare il rotolo, eliminare lo spago e servire ben caldo.
Accompagnare con delle patatine novelle cotte al forno.

]]>