GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Frittata con polpette di vitello e pisellini novelli

Il maestro in cucina Sergio Barzetti

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Difficoltà: Facile
    Tipologia: Secondi
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti per 4 persone: 250g di carne macinata di vitello 200g di ricotta 1 bicchiere di latte 100g di pisellini novelli 50g di pane casereccio 6 uova 50g di grana grattugiato farina “00” q.b. 1 noce di burro olio extravergine d’oliva q.b. timo fresco q.b. noce moscata q.b. 1 foglia di alloro sale e pepe q.b.

    Amalgamare la carne in una ciotola con il pane precedentemente ammollato con la metà del latte, il timo, un uovo sbattuto, 25g di grana grattugiato e un pizzico di noce moscata. Regolare di sale e pepe e lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo.
    Formare delle polpette della grandezza di una nocciola e disporle sopra un vassoio infarinato. Cuocerle in una padella con il burro, rosolandole per 5’.
    Sgranare i piselli e sbollentarli per 2’ in acqua bollente con un filo d’olio e la foglia di alloro.
    Lavorare la ricotta con l’altra metà del latte, unire cinque uova, il restante grana grattugiato, i pisellini e aggiustare di sale e pepe. Imburrare e infarinare uno stampo rettangolare, versarvi il composto fino a riempirne circa 1/3, distribuire le polpette ed ultimare con dell’altro composto, avendo cura di non arrivare fino al bordo.
    Infornare a 160° per circa 15’ a forno ventilato.