In evidenza

Documentario Roma, Napoli, Venezia… in un crescendo Rossiniano

La Rai ed Eutelsat Sperimentano l'Ultra-HD

Il giorno 14 Aprile 2014 è stato presentato presso la Sala degli Arazzi della sede Rai in Viale Mazzini in Roma il documentario in Ultra HD/4KRoma, Napoli, Venezia… in un crescendo rossiniano”, con una definizione delle immagini quattro volte superiore rispetto al full HD. Si tratta di uno standard della televisione del futuro, che presto rivoluzionerà l’esperienza di visione attraverso grandi schermi, anche curvi, capaci di avvolgere letteralmente lo spettatore. In attesa della piena maturazione del sistema, si testano i vari aspetti tecnici come le trasmissioni, la compressione del segnale e il comportamento delle telecamere.

Tale cortometraggio rappresenta un progetto sperimentale nato dalla collaborazione della Direzione Strategie Tecnologiche della Rai con Eutelsat che a gennaio 2013 ha lanciato il primo canale satellitare 4K in Europa. Diretto dalla regista Lina Wertmuller, il documentario è incentrato sul celebre musicista Gioacchino Rossini il quale percorre tre grandi città appunto Roma, Napoli e Venezia. Nelle vesti di attore protagonista, il noto cantante e compositore Elio, accompagnato da Giuliana De Sio nei panni di Isabella Colbran.

In aula, prima della messa in onda, erano presenti il direttore della Direzione Strategie Tecnologiche Rai Luigi Rocchi, l’Amministratore Delegato di Eutelsat Italia Renato Farina e il direttore sviluppo commerciale e marketing di Eutelsat  Markus Fritz che hanno introdotto e illustrato brevemente  la nuova  tecnologia del Ultra High Definition e il suo impatto al livello Broadcasting.

In particolar modo il Direttore di Strategie Tecnologiche Luigi Rocchi ha dichiarato: L'iniziativa si inquadra nel percorso di innovazione tecnologica che il vertice Rai ha posto tra gli obiettivi prioritari dell'azienda e nell'attività di sperimentazione tecnologica di nuovi sistemi di ripresa con contenuti d'autore.

L’AD di Eutelsat Italia, Renato Farina, conferma che Eutelsat continuerà a mettere in campo l’esperienza e le risorse per favorire l’evoluzione dell’Ultra HD ad ogni livello della catena di produzione e trasmissione. La nostra partnership con Rai riflette questa strategia e arricchisce la library dei contenuti con un’opera eccezionale, offrendo agli spettatori un’esperienza di visione totalmente immersiva.

Rai.it

Siti Rai online: 847