GazzetTinto

Ravioli di grano saraceno con taleggio vs Ravioli incaciati

Anna contro tutte Anna Moroni Anna Rita Procaccioli

    » Segnala ad un amico

    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Tipologia: Primi Piatti
    Cuoco: ANNA MORONI
    Difficoltà: Difficile
    Rubriche: Anna contro tutte

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Anna Moroni

    Ravioli di grano saraceno con taleggio

    Ingredienti:
    200 g di farina bianca 60 g di farina di grano saraceno 2 uova 2 tuorli 400 g di patate 200 g di taleggio  100 g di gherigli di noce prezzemolo burro q.b.10 pistilli di zafferano buccia di arancia foglie di salvia grana grattugiato sale  e pepe nero in grani olio extravergine d’ oliva  

    Impastare le due farine con le uova e preparare la pasta e lasciare riposare per 30 minuti. Lessare le patate con la buccia, scottare i gherigli di noce e  quindi pelateli. Pestarli poi nel mortaio insieme con un pizzico di sale e prezzemolo. Pelate le patate lesse, ancora calde, schiacciatele con una forchetta e mescolatele con il taleggio a cubetti, il pesto di noci, sale fino e pepe macinato, ottenendo il ripieno dei ravioli. Preparare i ravioli rettangolari. Per il condimento fate rosolare il burro aromatizzato con la salvia e pezzetti di buccia di arancia e un pizzico di pistilli di zafferano, unite i ravioli appena lessati e fate saltare unire abbondante parmigiano e portare a tavola  e guarnire con buccia di arancia.

    Anna Rita Procaccioli

    Ravioli incaciati

    Ingredienti:
    Per il ripieno:
    ½ gallina non grassa 200 g di polpa di maiale 200 g di polpa di manzo magro 1 stecca di cannella cannella in polvere q.b. 400 g di pane raffermo casereccio sale q.b.
    Per la sfoglia:
    400 g di farina 00 2 uova½ bicchiere di acqua e vino bianco miscelati
    Per condire la carne:
    200 g di pecorino grattugiato 1 uovo cannella in polvere q.b.

    Procedimento:
    Mettere in una pentola, a fuoco vivo, la gallina e il manzo e ricoprirli di acqua fredda. In un’altra pentola,  ripetere lo stesso procedimento con il maiale aggiungendo però una stecca di cannella. Lasciar cuocere entrambe le pietanze per circa 2 ore.Mettere il pane raffermo, precedentemente privato della crosta e tagliato fine, a bagno nel brodo di gallina e di manzo. Coprire e lasciar riposare per almeno 2 ore. Spolpare la gallina e macinarla insieme al manzo e al maiale. Condire il composto di carne con 1 uovo, la metà del pecorino e la cannella in polvere. Unirvi il pane ammollato e impastare il tutto. Impastare la farina con l’uovo e la miscela di acqua e vino bianco. Tirare la sfoglia, stenderla  e realizzare dei ravioli farciti con il composto di carne. Lessarli in acqua bollente salata e condirli con pecorino e cannella in polvere.