Il pezzemolo Facile "Sei come il prezzemolo" si dice in gergo a chi è portato ad intrufolarsi dappertutto. Il prezzemolo si mette in quasi tutti i piatti. Pianta notissima fin dall'antichità il suo nome deriva dal greco petrose linon. Sempre usata dai medici nell'antichità e utilizzata dai maghi e dalle streghe perché sembrava che levasse dal corpo il veleno del serpente. Il prezzemolo è pianta medicinale specialmente per il contenuto della sua radice dove si trova una sostanza chiamata apiolo che provoca le contrazioni dell'intestino, della vescica, dell'utero e stimola quindi le funzioni di questi organi. La pianta è anche diuretica e carminativa. Le foglie ridotte in pallottoline mescolate con olio di oliva e sale sono risolutive per il dolore degli orecchi ma anche quello dei denti. Una volta si usava contro i pidocchi e le piattole (decotto di radice di prezzemolo e aceto forte) SALSA VERDE Ingredienti; Prezzemolo, limoni, sale , pane raffermo, uova sode olio Si pesta nel mortaio una grande quantita' di prezzemolo fresco, si aggiunge mollica di pane raffermo bagnata con succo di limone e poi i tuorli di uovo sodo. La salsa che ne deriva si lascia a macerare per giorni aggiungendo continuamente olio di oliva. A questa ricetta ci sono moltissime varianti che prevedono aceto, aglio, acciughe, capperi . LA PREZZEMOLATA Ingredienti: prezzemolo, ricotta fresca, sale, olio, succo di limone, uova E' una frittata preparata lasciando il prezzemolo a macero nell'olio, succo di limone e sale. Appena il composto si sara' macerato, si aggiunge della ricotta e un uovo intero. Mescolando il tutto si andra' a cuocere in padella antiaderente senza rivoltare