GazzetTinto

Treccia agli spinaci con provolone

La ricetta della domenica

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Rubriche: La ricetta della domenica
    Tempo di preparazione: 40 min
    Tipologia: Secondi

    2 uova e 1 tuorlo 200g. di macinato vitella 1 salsiccia 400g. di provolone piccante Semi di sesamo q.b. Olio extra vergine oliva Sale e pepe 350g. di farina 70g. di spinaci cotti e strizzati 2 uova Sale

    Lessare e strizzare gli spinaci in acqua salata, lasciarli raffreddare e tritarli. Preparare un impasto: sul piano di lavoro unire la farina, gli spinaci passati, le uova e un pizzico di sale. Lavorare l’impasto fino a che non risulti liscio e omogeneo.
    Avvolgere l’impasto nella pellicola e mettere in frigo a riposare per almeno 30 minuti.
    In una padella mettere un filo d’olio, rosolare il macinato di vitella e unire la salsiccia, cuocere per una decina di minuti. Lasciar raffreddare.
    Grattugiare il provolone con la grattugia a fori  grossi. In una ciotola rompere le uova, unire il provolone un pizzico di sale e pepe. Unire anche la carne e la salsiccia rosolata.
    Dividere l’impasto a metà, stendere ciascun panetto in una sfoglia sottilissima e rifilare con il coltello dando alle sfoglie la forma di un rettangolo.
    Spennellare con l’olio la prima e sovrapporre la seconda. Versare il composto di uova, formaggio e carne al centro dei rettangoli.
    Praticare dei tagli obliqui sul lati della pasta. Sovrapporli partendo dall’alto, coprendo l’impasto per formare una treccia.
    Spennellare la treccia con un tuorlo d’uovo, spolverare con una manciata di semi di sesamo e cuocere in forno a 190° per circa 30 minuti.
    Servire la treccia rustica ancora tiepida.