GazzetTinto

Arrosto in salsa con cavolini di Bruxelles

La cucina del casale Luisanna Messeri

    » Segnala ad un amico

    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Difficoltà: Difficile
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti: Per l’arrosto: 900 g di pezza 80 g di prosciutto crudo 5 foglie di salvia 1 limone 3 chiodi garofano 1 cipolla 1 costa sedano pepe in grani olio extravergine d’oliva q.b. sale ½ bicchiere di aceto bianco 1 acciuga sotto sale 1 cucchiaio di amido di mais un mazzetto di coriandolo Per il contorno: 500 g di cavolini di Bruxelles 50 g di nocciole tostate

    Procedimento:
    Prendere un tegame da forno nel quale il pezzo di carne possa andare comodo e ricoprire il fondo con le fette di prosciutto e le foglie di salvia.Aggiungere un po’ di buccia di limone, il sedano intero, la cipolla intera, il pepe e i chiodi di garofano. Poggiare la carne che avrete preventivamente legato con lo spago perché rimanga in forma. Condire con il sale e poi bagnare con l’acqua, l’olio e l’aceto.Chiudere il recipiente con un foglio di carta paglia che fermerete con lo spago e sulla carta appoggiare il coperchio.Porre il tegame sul fuoco molto basso e lasciare cuocere per 2 ore senza mai aprire.Togliere la carne, e passare con attenzione il fondo di cottura. Tritare l'acciuga pulita e unirla con qualche foglia di coriandolo al sughetto che si è formato aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda e una cucchiaiata di amido di mais e il succo di mezzo limone. Tagliare la carne e nappare con il sughetto.Servire con cavolini di Bruxelles lessati e ripassati nel burro e “ingentili” dalle nocciole tostate.