Radio3

Contenuti della pagina

da lunedì a venerdì alle 19.45

L’Italia che va: 20 anni di Carovana Antimafie

slcontent

di Mimma Scigliano e la collaborazione di Simone Di Tella

Un viaggio lungo vent’anni. La storia della Carovana Antimafie parte da Palermo nel 1994, subito dopo le stragi che uccisero Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e gli uomini e le donne delle loro scorte, da un’iniziativa di Arci Sicilia. Oggi la Carovana è promossa da Arci, Libera e Avviso Pubblico e percorre con i suoi furgoni tutto il territorio italiano, con passaggi anche in alcuni paesi stranieri, come la Tunisia e la Francia.
Tappa dopo tappa, i carovanieri diventano narratori ufficiali del lavoro di antimafia e il viaggio si trasforma in un laboratorio itinerante sui temi della legalità e della giustizia sociale, in grado di contaminare, sperimentare e favorire nuove forme di partecipazione e di coesione sociale, facendo emergere le realtà positive del nostro paese. Storie di persone e di luoghi, che esprimono esperienze d’impegno civile e, grazie alle quali e nei quali, si sono creati spazi di socialità e reti comunitarie che continuano a pretendere verità e giustizia, rispetto e dignità. Il percorso dell’autrice, che ha seguito diverse tappe salendo sui furgoni a fianco dei carovanieri, mira a documentare il viaggio lungo quest’Italia, attraverso le voci dei promotori e dei protagonisti.
Dalla Tunisia alla Sicilia, dalla Sicilia alla Valle D’Aosta, fino alla Francia. Nel 2013 il viaggio della Carovana Antimafie è durato 69 giorni, incamerando volti e storie e portando, come in una staffetta, il testimone attraverso i territori. Ma dopo vent’anni il viaggio non si ferma, i carovanieri ritorneranno sulle strade alla guida dei loro furgoni già dalla prossima primavera, tenendo accese le fiammelle di un’Italia non spenta e testimoniando che “Insieme si può”.   

Credits

a cura di Elisabetta Parisi con Daria Corrias e Lorenzo Pavolini

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key