Radio3

Contenuti della pagina

da lunedì a venerdì alle 19.45

Job&Orienta: le imprese dei giovani

slcontent

di Florinda Fiamma


Nonostante la crisi, ci sono posti vacanti nelle piccole imprese e tra gli artigiani, un fenomeno confermato dalle rilevazioni Istat ed Excelsior. I vecchi artigiani lasciano le loro imprese senza rimpiazzi. Allevatori, tappezzieri, falegnami, saldatori, mestieri manuali che non attirano più. Ma anche esperti di software e di gestione aziendale, progettisti meccanici e operatori commerciali, cuochi, educatori, camerieri, infermieri e riparatori di macchinari e autoveicoli. A Verona esiste JOB&Orienta, il salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro, giunto alla 23esima edizione. Ed è lì che siamo andati, perché lì si incontrano insegnanti, studenti e famiglie, dirigenti scolastici e operatori del settore, che cercano di agevolare i ragazzi nelle loro scelte scolastiche future, anche aiutandoli a crearsi un profilo professionale appetibile. Un piccolo viaggio nell'Italia delle scuole, da Napoli a Vicenza, da Nuoro ad Ascoli Piceno, in cui i ragazzi tra i 16 e i 20 anni ci raccontano il loro modo di “orientarsi” nell'intricata selva di scuola e università, cercando di sciogliere quello spesso nodo che è l'ingresso nel mondo del lavoro. Con alcuni timori, molta creatività e tanta speranza.

Credits

a cura di Elisabetta Parisi con Daria Corrias e Lorenzo Pavolini

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key