Radio3

Contenuti della pagina

Podcast

Credits

A cura di Paola De Monte
In redazione:
Maria Chiara Beraneck, Angelica De Rossi, Marco Pompi, Gianfranco Rossi

Stefano Cappellini
a Prima Pagina


Stefano Cappellini nato a Catania nel 1974 è caporedattore centrale del quotidiano “Il Messaggero”. É stato direttore del quotidiano “Il Riformista”. Ha lavorato per “Liberazione” e “Repubblica”. Come autore televisivo ha firmato programmi in Rai (“Batti e Ribatti”) , Sky (“Controcorrente”) e La7 (“Exit”).

Rassegna stampa del 27 agosto

Dal Casinò di Venezia alla Fiera di Roma – Roberto Mania – La Repubblica

Ecco sblocca Italia – Luca Cifoni – Il Messaggero

Forse è la volta buona che tagliano le partecipate – Franco Bechis – Libero

Rai 1,3 miliardi di appalti – Ma nessuno deve sapere – Il Fatto Quotidiano

Avvelenano la nostra civiltà – Marcello Veneziani – Il Giornale

Vanno allo sbaraglio e noi paghiamo - Vittorio Feltri - Il Giornale

...continua


Nano-nano Mork!



Gabriele Del Grande - Il mare di mezzo


Tre anni di inchieste in un unico avvincente racconto. Un viaggio tra memoria e attualità attraverso le storie che fanno la storia. La nostra storia.


"Non riesco a scegliere tra le centinaia di persone che ho incontrato in questi anni. Ognuno porta con sé qualcosa di speciale. Il coraggio dei sindacalisti tunisini arrestati a Redeyef e poi giunti a Lampedusa. La fragile forza dei padri dei ragazzi di Annaba dispersi al largo della Sardegna. Il senso dell'avventura di quei due calciatori camerunesi espulsi dall'Algeria e tesserati da una squadra maliana per ripagarsi la traversata del deserto. Il senso di impotenza delle mogli di tanti uomini arrestati dopo una vita in Italia perché senza documenti e poi espulsi. La “complicità” con gli amici eritrei di Tripoli, impegnati come informatori del mio sito nonostante i guai che rischiano di passare con i servizi segreti eritrei e libici. L'ingenuità di certi contadini del Burkina Faso, mai stati nemmeno in capitale e partiti per l'Italia totalmente ignari dei pericoli che avrebbero incontrato. Le risate dei bimbi eritrei a Tripoli, che mi chiedo sempre se poi saranno mai arrivati in Italia e incrocio le dita per loro…" 


Con il patrocinio di Amnesty International, Asgi e Cric

Pubblicato da Infinito edizioni

Riascolta

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key