Radio3

Contenuti della pagina

Podcast

Credits

A cura di Paola De Monte
In redazione:
Maria Chiara Beraneck, Natascia Cerqueti, Marco Pompi, Gianfranco Rossi

Stefano Feltri
a Prima Pagina



Stefano Feltri, 30 anni, è laureato in Economia alla Bocconi. Ha lavorato per Radio24, il Foglio e il Riformista. E' caposervizio per l'economia del Fatto Quotidiano, dove lavora dalla fondazione, nel 2009. Cura l'inserto del mercoledi' "Il Fatto economico", collabora con il mensile Linus e con la trasmissione Otto e mezzo su La7.

Rassegna stampa
del 31 ottobre

Cambia la dichiarazione dei redditi - Dal 2015 il 730 sarà precompilato - Il Sole 24 Ore

Dalla manovra zero posti di lavoro - Francesco De Dominicis - Libero

Paura da Italy, accoltellato lo chef - Marco De Risi, Maria Lombardi - Il Messaggero

La Fiom annuncia lo sciopero generale - Francesco Grignetti - La Stampa

La piazza agita la Camera - Marcello Sorgi - La Stampa

Vietato assumere i parenti. Tranne le mogli - Gian Antonio Stella - Corriere della Sera

Patteggiano tutti anche Greganti - Luigi Ferrarella - Corriere della Sera

La spinta di Napolitano per una figura collaudata - Marzio Breda - Corriere della Sera

Nessun manifestante denunciato. Così Algano chiude la partita - Fiorenza Sarzanini - Corriere della Sera

Perché non c'è bisogno di Halloween
- Lucia Bellaspiga - Avvenire

Mps, pressing di Bankitalia, ma Intesa dice no alla fusione - Federico Fubini - La Repubblica

"Partiti spa sull'orlo del fallimento" - Senza fondi pubblici buco da 80 milioni - La Repubblica

De Magistris torna sindaco - Fi:"Reintegrate Berlusconi" - La Repubblica

Torni l'acciaio di Stato, così eviteremo di vendre le industrie agli stranieri - Roberto Mania - La Repubblica

"Vergognati, non sei una vera musulmana" e la picchiano in tre - Reggio Emilia - La Repubblica


Nano-nano Mork!



"Oltre il capitalismo" -
di Guillermo Alejandro Sullings





“L’Economia Mista è un sistema poggiato sui pilastri di una democrazia reale e partecipativa, non su una democrazia formale in cui gli pseudo-rappresentanti del popolo non sono altro che soci e complici del potere economico.”
“In una democrazia partecipativa lo Stato non sarà un ente slegato dagli individui, ma diventerà una sorta di Stato Coordinatore, una specie d’intelligenza sociale che veglierà sugli interessi dell’insieme.”
“In un Sistema di Economia Mista lo Stato garantirà l’uguaglianza di opportunità, senza che la capacità economica sia sinonimo di potere sulle persone e senza che il benessere economico sia sinonimo di una sfrenata corsa consumista.”

 Casa editrice Multimage

Riascolta

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key