Radio3

Contenuti della pagina

da lunedì a venerdì alle 19.45

A passo d'uomo. La riscossa dei clochard

slcontent

di Elisabetta Ranieri

A Massa e Cozzile in Provincia di Pistoia c'è un mercatino del riuso, uno dei tanti che hanno aperto in questi tempi di crisi. Tra quelle mura gli oggetti lasciati nelle soffitte o dimenticati in qualche angolo della casa hanno una nuova vita.

A rimetterli al mondo ci sono Wainer, Barbera, Tosco, Limone, Peppo, Biondo, Nocciolina, Ettore e Pasquale: i Clochard alla riscossa, un collettivo di ex senza fissa dimora, che nel lavoro hanno trovato una via di autodeterminazione per cambiare la loro vita, che via via era scivolata nella solitudine e nell'emarginazione.

I Clochard alla riscossa, ci raccontano la strada con le sue regole, narrando un microcosmo che ha leggi non scritte, un sistema che non ammette errori, una sorta di universo parallelo che esiste a pochi passi da noi e di cui noi sappiamo poco o niente. Le loro, sono storie variegate, che fungono da cartina tornasole della nostra contemporaneità, sono esistenze talmente forti che sfuggono alle leggi della retorica, esistenze talmente piene che appaiono uscite dalla commedia dell'arte. Sono un quadro a tinte forti, dove c'è un mondo che non chiede di essere perdonato per gli errori commessi, per la violenza, per la menzogna usata come moneta di scambio, ma di poter vivere dignitosamente, ricominciando, anche dall'amore.

A passo d'uomo è la dimostrazione che è possibile cambiare un finale già scritto e che esiste anche nel punto più basso della vita di un uomo, una seconda possibilità.

Crediti
Un documentario scritto e diretto da Elisabetta Ranieri
Montaggio: Fabio Fraschini
Musiche: Simone Musto, Roberto Dibitonto, Valentina Lupi
Fotografie: Umberto Terruso

Credits

a cura di Elisabetta Parisi con Daria Corrias e Lorenzo Pavolini

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key