Radio3

Contenuti della pagina

dal lunedì al venerdì alle 19.45

L'eredità di Damini

slcontent
L'India si ribella alla violenza sulle donne

di Pietro Del Soldà e Junko Terao 

Il 16 dicembre 2012 una ragazza di 23 anni della middle class di Delhi, simbolicamente ribattezzata Damini, “fulmine”, mentre torna dal cinema in compagnia di un amico è assalita da un branco di sei stupratori che la violentano con brutalità inaudita. Morirà il 29 dicembre in un ospedale di Singapore. E’ l’ennesimo femminicidio in un paese che non difende le sue donne, non le ama, le rifiuta già nel grembo materno. Ma questa volta la protesta esplode: in molte città indiane e nel mondo manifestanti di tutte le età e classi sociali scendono in piazza per dire basta alla violenza e alla discriminazione delle donne. La politica è costretta ad ascoltarli, e l’India intera s’interroga sul proprio futuro.

Pietro Del Soldà, conduttore di Tutta la città ne parla (Radio3) e Junko Terao, editor per l’Asia della rivista Internazionale, hanno raccolto in un audio documentario le voci della protesta e le riflessioni di chi si batte per dare un futuro migliore alle donne nella più grande democrazia del mondo.

Dalla giornalista temuta dal potere di Delhi Shoma Chaudhury, alla presidente delle donne indiane e promotrice del “Right to information act”, Aruna Roy, che il Time ha inserito tra le 100 persone più influenti del pianeta; dalle voci di manifestanti e attivisti di Delhi a quella del sociologo ascoltato dal governo Gurcharan Das; dallo scrittore inglese William Dalrymple alle voci di ragazzi e ragazze che al Festival di Jaipur dialogano sulla condizione femminile con l’americano Michael Sandel, che il New York Times ha definito “il filosofo più famoso nel mondo”.

In 4 puntate, in onda lunedì 4, mercoledì 6, giovedì 7 e venerdì 8 marzo su Radio3 alle 19.45, per il programma Tre soldi a cura di Fabiana Carobolante con Daria Corrias e Lorenzo Pavolini, “L’eredità di Damini” dà voce a chi non si accontenta di una crescita impetuosa del prodotto interno lordo, ma vede nel riscatto delle donne l’unica strada per fare dell’India una democrazia compiuta.


Credits

a cura di Fabiana Carobolante con Daria Corrias e Lorenzo Pavolini

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key