Radio3

Contenuti della pagina

slcontent
Emanuele Arciuli // vai al sito >>
La natura e l’uomo, lo spirito della danza, il fascino della notte.. E’un viaggio nelle emozioni e nella natura il concerto proposto dal pianista.





Franco Battiato // vai al sito >> 
Uno dei più celebri e originali musicisti italiani contemporanei, che attraverso il genere canzone ha esplorato continenti insoliti, in un progetto speciale pensato per Radio3.





Franco Cassano
Il filosofo pugliese a Uomini e Profeti, per un confronto sulla fragilità dell’uomo e su una possibile mobilitazione etica a partire dal suo recente libro L'umiltà del male edito da Laterza.




Mimmo Cuticchio // vai al sito >>
Puparo e cuntista.
Un colpo del piede sulla pedana, un gesto imperioso della spada ricevuta come eredità iniziatica dal maestro Peppino Celano e una voce possente chiamano a raccolta intorno alle avventure cavalleresche di Orlando e dei Paladini di Francia, che per secoli i giullari cantarono lungo le strade d'Europa.


Rocco De Rosa
Pianista e compositore nato in Basilicata, Rocco De Rosa ha scritto per il cinema (Moretti, Olmi, Reali, Miniero, Genovese, La Nubile, Astuti)  e  dirige il gruppo multietnico “Hata”. Il suo penultimo lavoro Rotte Distratte ha rappresentato un ritorno alle sonorità e alla musicalità più strettamente legate alla cultura mediterranea attraverso un particolarissimo incrocio tra minimalismo, jazz e musica popolare.


Guitar Republic
Nell'album così come dal vivo, con sole tre  chitarre, qualche oggetto e molta fantasia, Guitar Republic spazia nel più ampio spettro sonoro concepibile, dalla nudità del puro suono acustico alla sperimentazione dell'elettronica, in un percorso musicale che mescola rock, improvvisazione, minimalismo, colori e ritmi mediterranei.



Pietro Laureano // vai al sito >>
Architetto e consulente dell'Unesco.
La città dei Sassi, ma anche la città dell'Acqua. Il segreto antico di Matera è nella gestione sapiente delle risorse idriche, anche della pioggia e dell'umidità catturata dall'aria. Una pratica che accomuna città di tutto il mondo sorte nelle zone dove lo stress idrico è più forte. 


Ulderico Pesce  // vai al sito >>
Il giovane anarchico, ricordato come l’attentatore, nel 1878, alla vita di Umberto I, più che uccidere un re voleva compiere un atto dimostrativo per richiamare l'attenzione sulle condizioni di vita nella sua Basilicata, allora la regione più povera d’Italia. Una narrazione teatrale che restituisce dignità umana a un’esistenza calpestata dalla Storia. 



Marianna Pizzolato // vai al sito >>
Il grande mezzosoprano, protagonista  di produzioni di straordinario successo e specialista del repertorio barocco e settecentesco, ospite d'onore de' La Barcaccia.





Il Quartetto di Cremona // vai al sito >>
Una delle realtà cameristiche più interessanti della scena internazionale.
Il loro concerto offre due preziosi pezzi unici nella carriera di due grandi compositori, Giuseppe Verdi e Claude Debussy.





Marco Scolastra
Il pianista sarà protagonista della festa finale di Radio3 affidata al La Barcaccia accompagnando al pianoforte Marianna Pizzolato.





Peppe Servillo // Javier Girotto // Natalio Mangalavite //
vai al sito >>
Un trio quasi naturale, nonostante  i suoi componenti provengano da culture musicali diverse. Il nuovo progetto Fútbol è ispirato al gioco del calcio tramite racconti musicali in cui si alternano storie di vita, d'amore e di pallone tra gioie, delusioni, vittorie e sconfitte.



Toni Servillo // vai al sito >>
Napoli, città dai mille volti e dalle mille contraddizioni nella quale da sempre convivono vitalità e disperazione, prende vita nella voce di Toni Servillo. Toni Servillo legge Napoli è un viaggio nelle parole di Napoli, da Salvatore Di Giacomo a Ferdinando Russo, da Raffaele Viviani a Eduardo De Filippo, fino alla voce contemporanea di Enzo Moscato e Mimmo Borrelli.  


TuboLibre // vai al sito >>
TuboLibre è il nuovo progetto di Gianluca Petrella, un quartetto costruito sulle sonorità inusuali prodotte dalle combinazioni strumentali atipiche di trombone, chitarra, basso tuba e batteria.




TerraGnora
Il gruppo di musica popolare dei TerraGnora nasce nel 1997  e da allora lavora sulla riproposizione e rielaborazione di un repertorio popolare “aperto” proponendo contesti musicali e sociali fondati sulla ricerca e la valorizzazione della diversità, con un repertorio tracciato lungo le linee principali della tradizione popolare: i canti di amore, di festa, di lavoro e di protesta.
 
  

VioClaBass // vai al sito >> 




Credits

A cura delle redazioni di Radio3
per il web:
Paolo De Chellis
Alessandro Petrocco
Benedetta Annibali
Sara Sanzi

Scarica il programma

Conferenza stampa

Guarda le foto e i video

Commissione Europea
Rappresentanza in italia
partner della manifestazione



Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key