Radio3

Contenuti della pagina

slcontent


Tutti stranieri



Il 10 dicembre è la Giornata Mondiale dei Diritti Umani che ricorre ogni anno nel giorno della dichiarazione universale del 1948 da parte dell’assemblea generale delle Nazioni Unite. Radio3 ricorderà e racconterà quella giornata spartiacque nella storia dell’umanità dando voce a rifugiati, esuli, stranieri arrivati nel nostro Paese. Ascolteremo storie di vita straordinarie, molto spesso segnate da sofferenza, incomprensione e pregiudizi. Le loro voci  sono lo strumento più efficace per smentire le paure e per riconoscerci e ascoltarci l’un l’altro.

 

 

Tutti stranieri, mercoledì 10 dicembre ai microfoni dei programmi di Radio3



  • Qui comincia
    La co-conduttrice di insieme a Anna Menichetti è Hevi Dilara poetessa e musicista Kurda. Racconta la sua storia e presenta un brano musicale  scritto da lei in lingua Kurda e cantato  da  Elisa. 
  • Pagina3
    Lasrak Benkadi, algerino, ha studiato all’università di Algeri Lettere, oggi lavora nella mensa del centro Astalli.
  • Primo Movimento
    Donìka Mataj, artista del coro dell’Accademia di Santa Cecilia
    Giunta in Italia dall’Albania all’inizio degli anni novanta, in condizioni fortunose  per studiare canto, è stata clandestina per un anno, per poi essere assunta e regolarizzata da una famiglia italiana. E’ riuscita a lavorare in àmbito musicale grazie al fatto di suonare uno strumento popolare dal suono inconsueto. E’ sposata con un italiano,è cittadina italiana e fa parte  a tempo indeterminato  del coro dell’Accademia di Santa Cecilia.
  • Tutta la città
    Ospite di Tutta la città ne parla sarà Fortuna Ekutsu Mambulu, originario della Repubblica Democratica del Congo, in Italia da 12 anni durante i quali ha lavorato, con base a Verona, per Afriradio (la radio promossa dalla rivista Nigrizia) e per il Festival del Cinema Africano
  • Radio3mondo
    Jean Hilaire-Juru, ruandese, arrivato in Italia nel ’95 come rifugiato. Oggi studia Cooperazione Internazionale all’Università degli studi di Roma, La Sapienza. Condurrà insieme a Luigi Spinola.  
  • Radio3scienza
    Harvinder Singh, classe 1972, indiano di Delhi, residente in Italia dal 2001.E’ un informatico, esperto multimedia, e anche regista. Insieme a Matteo De Giuli condurrà la puntata dedicata  al ruolo che l’India oggi riveste in ambito scientifico e al possibile ruolo che potrebbe (o no) giocare nel summit sui cambiamenti climatici di Lima.
  • Alza il volume
    Pejman Tadayon dirige un ensemble di musica e danza sufi dove unisce musica, danza e poesia per celebrare alcuni dei più grandi mistici di tutti i tempi.  Collabora con Moni Ovadia e l’Esquilino Young Orchestra come insegnante di oud e percussioni. In conduzione assieme a Alberto Piccinini.
  • Fahrenheit
    Serat Akbal e Sorina Ene, rispettivamente provengono dal Kurdistan e dalla Romania, saranno due tra i “conduttori” speciali a cui Fahrenheit affiderà il microfono del programma. La loro esperienza italiana, come sono riusciti a inserirsi nel mondo del lavoro, le tante difficoltà ma anche le innumerevoli soddisfazioni che hanno raccolto. 
  • Hollywood
    Nikola Rumeliotis, arrivato in Italia dalla Grecia più di vent’anni fa, è il fondatore dell’agenzia di stampa per il cinema  NRCinema. E’ stato conduttore della Web Radio Fandango insieme a Johnny Palomba. Affiancherà Steve Della Casa e Enrico Magrelli nella conduzione di questa puntata speciale 
  • Radio3 suite
    Cuore della trasmissione sarà alle 20.30 l’opera, recentemente presentata alla Biennale Musica di Venezia, KATËR I RADËS – Il naufragio del compositore albanese Admir Shkurtaj su libretto di Alessandro Leogrande.
    Il compositore sarà presente in studio e, oltre ad offrire agli ascoltatori chiavi di lettura per affrontare il suo lavoro, parlerà della sua esperienza di vita ed affiancherà Oreste Bossini nella conduzione della serata e nel dialogo con altri due artisti albanesi d’eccellenza il tenore Saimir Pirgo e il violinista Klaìdi Sahatci.
    Alle 23.00, nello spazio dedicato ad approfondimenti musicali, Oreste Bossini e Admir Shkurtaj proporranno un percorso dedicato a compositori ed interpreti che nella loro vita hanno conosciuto , per ragioni diverse, la tragedia dell’esilio.

Credits

A cura delle redazioni di Radio3

per il web:
Benedetta Annibali
Paolo De Chellis
Alessandro Petrocco
Sara Sanzi

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key