Radio3

Contenuti della pagina

Storie

slcontent

Vite italiane: cristiani di Egitto e di Siria
con Jad Batri, Sabino Chialà, Andrea Boutros











Egitto, Siria: paesi nei quali, con le dovute differenze, il Cristianesimo rappresenta una religione di minoranza e  in cui  i cristiani sono in grave pericolo o sotto pressione.  Parleremo con Jad Batri, siriano di Aleppo, in Italia per i suoi studi di archeologia,  ora guida ai musei vaticani. Ci racconterà la sua storia e quella della sua terra, culla di un cristianesimo ricco di tradizioni antiche, che ha coabitato per secoli con l’Islam moderato e con altre fedi religiose a che da alcuni anni subisce gravi persecuzioni.

Sabino Chialà, monaco di Bose studioso della spiritualità cristiana orientale ci aiuterà a conoscere il contesto delle varie tradizioni cristiane di quelle zone del mondo, le grandi ricchezze che vi sono custodite,  ciò che  si rischia de perdere.
Infine Andrea  Boutros, copto di origine egiziana, studente di medicina all’Università di Genova, ci parlerà delle origini della sua famiglia, della sua vita nella Genova multiculturale, dei suoi ricordi e della situazione odierna dei cristiani copti in Egitto.




Link
http://tasbeha.org/hymn_library/index.php?a=view&id=109



Suggerimenti di Lettura
Christian Cannuyer, ICopti, Libreria Editrice Vaticana 1994
Paolo Dall’Oglio, La sete d’Ismaele, diario monastico islamo-cristiano, Gabrielli Editori 2011
Sabino Chialà, La perla dai molti riflessi, Qiqajon 2014


Musica
Aripsalin , Inno copto https://www.youtube.com/watch?v=zhpmqG66KO4

Aripsalin è un inno copto, in copto che invita tutti gli elementi naturali e gli uomini a lodare Dio e si ispira al canto di lode dei tre giovani ebrei di Babilonia che si salvarono dalla fornace a cui li aveva condannati Nabucodònosor pregando e lodando Dio in Daniele 3.

 

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key