Radio3

Contenuti della pagina

Cacciatori di fossili

slcontent

Estate 1959, Gola di Olduvai. Dopo decenni di tenaci ricerche, Mary e Louise Leakey trovano i primi resti fossili di un ominide in Africa orientale, che diventa la culla dell'umanità. Nello stesso anno in Iraq vengono scoperti i resti di un Neandertal: la vittima, sostiene oggi un antropologo, del primo assassinio nella storia umana.


Marco Motta ne parla con David Caramelli, docente di antropologia molecolare all'università di Firenze, e con Giorgio Manzi, antropologo dell'università La Sapienza di Roma.


E ancora, a Radio3 Scienza, cosa nascondono i campi di soia e mais vicino Venezia? Paolo Mozzi, geografo dell'università di Padova, ci racconta com'era fatta l'antica città romana di Altinum.


Infine, un ricordo dello psichiatra Giovanni Jervis. Ce ne parla Gilberto Corbellini, storico della medicina all'università Sapienza di Roma e autore, insieme a Jervis, de La razionalità negata (Bollati Boringhieri, 2008).


Le musiche di oggi:


The ride eseguito da Joan As A Police Woman


Psycho girls & psycow boys eseguito da Philippe Cohen Solal

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key