Radio3

Contenuti della pagina

Gli angeli di Apollo

slcontent

Il balletto è popolato da innumerevoli creature immaginarie e incorporee: spiriti alati, folletti, silfidi e fate che abitano l’aria, gli alberi e altri reami naturali. Come il balletto stesso, sono creature effimere e fugaci, il mondo onirico dell’immaginario occidentale.
Fra queste creature aeree, gli angeli occupano un posto speciale: se Apollo è la perfezione fisica, la civiltà e l’arte, gli angeli sono il desiderio del danzatore di volare, ma soprattutto di ascendere, di librarsi al di sopra del mondo materiale.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key