Radio3

Contenuti della pagina

Il vero e il falso

06/11/2012

slcontent
Pochi giorni fa hanno compiuto 500 anni. Gli affreschi michelangioleschi della volta della Cappella Sistina. Oggi messi a dura prova da cinque milioni di visitatori che ogni anno accedono ai Musei Vaticani. Il loro Direttore, Antonio Paolucci, ci illustra le tecnologie che permetteranno di preservare uno dei più noti capolavori della storia dell’arte.

Il turismo di massa minacciava anche le pitture paleolitiche della grotta di Lascaux, in Francia, definita la Sistina della preistoria. Che perciò fu chiusa al pubblico. Oggi i turisti visitano una sua replica. Ma, nei siti o nelle mostre di interesse scientifico, ha senso sostituire l’originale con la copia? Risponde il filosofo della scienza Telmo Pievani.


Al microfono Paolo Conte.


La musica di oggi è America di Leonard Bernstein, eseguita da Katia Labeque.

:: LINK

L'articolo dello scrittore Pietro Citati sulla Cappella Sistina pubblicato sul Corriere della Sera del 27 settembre scorso:
http://www.corriere.it/cultura/12_settembre_27/citati-sistina-oltraggiata-turisti_08f3758a-08a4-11e2-b109-0c446f94a4e2.shtml

La risposta del Direttore dei Musei Vaticani a Pietro Citati su L'Osservatore Romano del 28 settembre scorso:
http://www.osservatoreromano.va/portal/dt?JSPTabContainer.setSelected=JSPTabContainer%2FDetail&last=false=&path=/news/cultura/2012/223q12-Paolucci-risponde-a-Citati-Impensabile-un-n.html&title=Impensabile%20un%20numero%20chiuso%20%C2%A0%20per%20la%20Sistina&locale=it 

Per compiere una visita virtuale alle grotte di Lescaux, cliccare qui:
http://www.lascaux.culture.fr/#/fr/02_00.xml

Per la mostra Homo Sapiens. La grande storia della diversità umana, in corso al Museo delle Scienze di Trento fino al 13 gennaio, vedi qui:
http://www.homosapiens.net/

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key