Radio3

Contenuti della pagina

Le frequenze del futuro

06/10/2014

slcontent

E va bene, di anni ormai ne ha proprio tanti. Ma la radio nell’era dei social media sta provando ancora una volta a reinventarsi,  a trovare nuovi modi per far girare idee, voci, suoni ed emozioni. Tra streaming, app, podcast e i tentativi di creare audio virali, Stan Alcorn, reporter e producer indipendente per National Public Radio e altre radio pubbliche statunitensi, racconta come vede il presente e il futuro della radio.

E poi ci risiamo anche quest’anno. Sono i giorni dei premi Nobel 2014, oggi è il turno della medicina, domani quello della fisica. Chi saranno i prescelti?  Tra previsioni dell’ultim’ora e commenti a caldo, ne parliamo con la giornalista scientifica Silvia Bencivelli e Amedeo Balbi, astrofisico dell’università di Roma Tor Vergata.

Al microfono Marco Motta





:: LINK

L'articolo di Stan Alcorn su Digg

Clicca sull'immagine per la timeline Quarant'anni di scienza su Radio3 di Roberta Fulci 

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key