Radio3

Contenuti della pagina

È tempo di migrare

31/08/2011

slcontent

Oggi nel mondo i migranti sono più di duecentodieci milioni. Nel 2000 erano trenta milioni in meno. Sin dalle sue origini l'umanità non ha mai smesso di muoversi, e i movimenti migratori saranno decisivi per il nostro futuro. Ecco perché sono un'opportunità da cogliere più che un costo da minimizzare. A Radio3Scienza la visione di Ian Goldin, docente di globalizzazione e sviluppo alla Oxford university, ex vicepresidente della Banca mondiale e autore di Exceptional people (Princeton university press, 2011).

Al microfono Marco Motta

La musica di oggi è Allegro (III movimento da Sonatina op. 194 n. 2) di Charles Koechlin, eseguito dalla Camerata Amsterdam, diretta da Jeroen Weierink, con Arno Bornkamp al sax.

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key