Radio3

Contenuti della pagina

Storie

slcontent

Una solitudine abitata; storie di eremiti
con Frédéric Vermorel, Mirella Muià, Isacco Turina





Con un ricordo di Adriana Zarri, monaco, eremita e teologa, scomparsa nel 2010, si apre questa puntata nella quale daremo voce a chi, per rispondere alla chiamata dello spirito, ha scelto di stare in silenzio, in preghiera, in disparte. Ma nell’incontro con gli altri il silenzio e la solitutidine contemplativa si sciolgono in relazioni di ascolto profondo e di vera accoglienza. Parleremo con Frédéric, monaco francese eremita in Calabria, che abita un grande eremo ai piedi della montagna dove accoglie i pellegrini, prega e lavora; e con Mirella che dopo una lunga assenza è tornata alla Calabria natia per rispondere all’antica vocazione e oggi vive nel piccolo eremo dell’Unità, in preghiera e lavoro sulle icone e sulle scritture. E parleremo con  Isacco Turina, ricercatore sociologo dell’Università di Bologna, autore di una ricerca sui nuovi eremiti della nostra epoca.





Suggerimenti di lettura
Adriana Zarri, Un eremo non è un guscio di lumaca, Einaudi 2011
Adriana Zarri, Quasi una preghiera, Einaudi 2013
Isacco Turina, I nuovi eremiti. La “fuga mundi” nell’Italia di oggi,  Medusa 2007
Sorella Maria, Giovanni Vannucci, Il canto dell’allodola, Qiqajon 2006



Parole
Non vorrei sottrarmi, né debbo, ché il servizio fraterno e il dolore mi urgono dentro. Ma l’anelito al silenzio contemplante ritorna come un vecchio amatore a cui sono rimasta fedele nell’intimo 
                                                                                                    Maria di Campello



E nella solitudine aridità e consolazione si alternano, fino al giorno in cui la preghiera finirà per dimorare stabilmente nella solitudine, e la solitudine porterà con sé instancabilmente la preghiera, come il grembo della madre porta il frutto
                                                                                                       André Louf

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key