Radio3

Contenuti della pagina

Quante scorie

26/04/2013

slcontent
Le centrali nucleari italiane ci hanno lasciato in eredità centinaia di tonnellate di scorie radioattive. E poi ci sono i rifiuti nucleari prodotti ancora oggi in ambito sanitario e industriale. Dobbiamo adeguarci alla normativa europea sulla costruzione di un sito unico di stoccaggio, ma il percorso sembra ancora lungo. Ne parliamo con Mario Dionisi, responsabile della gestione dei rifiuti radioattivi dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA).

E con Giancarlo Sturloni, autore di L’atomo diviso (Sironi, 2013) invece analizziamo la percezione del nucleare nell’era post Fukushima.

 
Al microfono Marco Motta

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key