Radio3

Contenuti della pagina

Miro’ L’impulso creativo

slcontent
L’esposizione ospita 53 opere del grande artista catalano tra cui oli di sorprendente bellezza, arazzi coloratissimi ma anche terrecotte, bronzi e disegni, delineando un excursus storico dal 1966 al 1989 attraverso quasi trent’anni di produzione artistica di uno dei pittori che più ha influenzato le avanguardie europee.

Nata nel contesto del progetto "24 ore cultura", la mostra di Palazzo Te è stata progettata da Elvira Camara Lopez, direttore della Fondazione Pilar e Joan Mirò. La fondazione ha sede a Maiorca e fu messa in piedi già sul finire della vita dell'artista, per diffonderne il pensiero artistico. Sono 130 le opere portate a Mantova e ospitate nelle Frutterie di Palazzo Te. La mostra di Joan Mirò a Mantova fa quindi nella città dei Gonzaga la sua prima tappa italiana. Vi sono realizzazioni di Joan Mirò dal 1966 in poi, di altissimo prestigio. Olii, terracotte, arazzi, scultura, disegni, oggetti vari e del mestiere, ecco cosa potrete vedere in questo percorso unico nel suo genere.

Attraverso questa mostra si scoprono i segreti della pittura di Mirò, il suo stile, i colori che usava. Il suo fu un rapporto quasi carnale con la pittura, che lo aveva portato a dipingere con le dita e con le mani, raggiungendo una simbiosi davvero unica con le sue opere. A volte si narra che vi camminasse anche sopra, a conclusione del processo creativo.

Le forme delle opere messe in mostra a Mantova sono sempre riconducibili a qualcosa. Oggetti, animali, uomini, tutto è associabile al reale, anche se non lo sembra affatto. Alle Fruttiere si potranno vedere le opere ispirate al quotidiano, alla vita di tutti i giorni, con gli oggetti che più lo attraevano e tantissime altre creazioni di quel surrealismo che solo lui ha saputo esprimere.

Con il riuso Mirò realizzo opere davvero uniche, fondendo pittura e materia. Il percorso si conclude con le opere più tarde, laddove predomina il nero. L'eloquenza dell'essenziale, secondo Mirò, era alla base della pittura illusionista, in cui la realtà si fonde con il sogno e genera veri progetti materici.

http://www.miromantova.it/la-mostra/

Credits

Un programma a cura di Cettina Flaccavento
Conduce Elena del Drago

A3 su facebook




Riascolta

Riascolta

Riascolta

Riascolta

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key