Radio3

Contenuti della pagina

L'impennata del cibo

18/01/2011

slcontent

Sette miliardi alla fine del 2011. Più di nove nel 2050. La popolazione umana continua a crescere, ci sarà cibo per tutti? C'è chi sta immaginando gli orti verticali, da coltivare sui grattacieli delle megalopoli, come ci racconta Giorgio Gianquinto, docente di orticoltura urbana all'università di Bologna. Intanto però il problema più urgente è la crescita pazza dei prezzi dei cereali, dello zucchero, della soia. Cosa sta succedendo ce lo spiega Alberto Manelli, direttore dell'Istituto nazionale di economia agraria.

Al microfono
Elisabetta Tola.

La musica di oggi è Fugue n. 11  (da "24 Preludes and Fugues Op. 87") di Dmitri Shostakovitch, eseguita da  Boris Petrushansky.

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key