Radio3

Contenuti della pagina

Tutto Verdi. Programma di sala

slcontent

Nell’anno in cui in tutto il mondo si festeggerà il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, un libro che nel ristretto spazio di 200 pagine costituisce una guida essenziale alla sua intera opera. Scritto da Guido Paduano, uno dei più apprezzati letterati italiani, storico del teatro e traduttore per le maggiori case editrici dei grandi testi della letteratura classica, da Omero a Ovidio, TUTTO VERDI,  è un testo che per progetto e qualità della resa non ha paragoni nell’intero panorama internazionale. Suddiviso in 26 brevissimi capitoli, uno per ciascuna delle opere di Verdi, dal poco conosciuto Oberto, Conte di San Bonifacio al celebre Falstaff, il libro fornisce un orientamento essenziale alla trama e alla sostanza teatrale di tutte le opere del più grande compositore italiano.

Di ciascuna opera viene fornita in breve la trama, raccontata con grande capacità di sintesi e senso del teatro, per poi condensare in pochissime pagine di commento tutto ciò che può essere utile al lettore per capire che cosa succede veramente sulla scena e all’interno della partitura in quel singolo melodramma, e quale ruolo esso riveste nel percorso creativo verdiano. È così che pagina dopo pagina persino i più celebri capolavori di Verdi si illuminano di una luce inedita e coinvolgente, ricomponendosi poi tutti insieme in quel grande mosaico che costituisce la testimonianza artistica e culturale più alta dell’Italia ottocentesca: la cosiddetta drammaturgia verdiana. Un libro utilissimo per il neofita curioso e sorprendente anche per l’appassionato di lungo corso.


Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key