Radio3

Contenuti della pagina

Giornata ProGrammatica

slcontent

Venerdì 17 ottobre 2014 "Radio3 - La Lingua Batte" in collaborazione con il Miur e il sostegno di Accademia della Crusca e Asli (Associazione per  la Storia della Lingua Italiana), dopo il successo della scorsa edizione organizza la seconda Giornata proGrammatica, un'ideale maratona tra la radio e le scuole d'Italia per promuovere e valorizzare la nostra lingua in tutti i suoi aspetti. Il tema scelto quest'anno è la punteggiatura.

Guarda il video integrale della serata >>

Guarda il video
 

 

Come nel 2013, durante tutta la giornata il palinsesto di Radio3 si concentrerà sull'italiano e la sua grammatica: ogni programma racconterà e ospiterà nel corso delle dirette gli incontri che una decina di testimoni di buona lingua terranno da “ambasciatori dell'italiano” nelle classi delle scuole scelte. A confrontarsi con gli studenti d'Italia saranno scrittori, studiosi, artisti e traduttori come Licia Corbolante, Mario Desiati, Angelo Ferracuti, Giacomo Ferrari, Sergio Garufi, Simone Lenzi dei Virginiana Miller, Giulio Mozzi, Cecilia Robustelli, Flavio Santi, Paolo Simoni, Piero Sorrentino, Elisa Tonani, Giorgio Vasta. Come già nella passata edizione, un autore scelto per l'occasione regalerà agli ascoltatori di Radio3 un decalogo semiserio sul corretto uso della lingua. Quest'anno, per la punteggiatura, sarà Francesca Serafini, autrice di Questo è il punto (Laterza). Il decalogo sarà visibile dal 17 ottobre sul sito della "Lingua Batte" nel portale radio3.rai.it e sarà illustrato dalla stessa autrice in apertura di "Fahrenheit" alle 15.
 

La giornata si concluderà con una serata speciale in diretta dalla storica sala A di Via Asiago 10 a Roma condotta da Giuseppe Antonelli, voce della "Lingua Batte", in onda dalle 21 alle 22.30. Saranno ospiti, tra gli altri, il comico Dario Vergassola, il cantautore Brunori Sas, i linguisti Luca Serianni e Claudio Giovanardi, l'artista Sabrina D'Alessandro, autrice del Libro delle parole altrimenti smarrite (Rizzoli), il gruppo teatrale Oblivion (che si esibirà in alcune fortunate parodie musicali di classici della letteratura), il sottosegretario agli esteri Mario Giro che illustrerà gli imminenti Stati Generali della Lingua Italiana a Firenze e la settimana della Lingua Italiana nel mondo. Sarà possibile seguire i programmi della giornata in streaming audio nonché - come ormai tradizione - la serata in diretta video sul sito radio3.rai.it.
 

Ci sarà anche la traduzione simultanea in LIS, lingua italiana dei segni, che ha accompagnato felicemente la prima edizione. Radio3 invita studenti, insegnanti e tutti gli appassionati della nostra lingua a partecipare alla giornata scrivendo le proprie testimonianze a lalinguabatte@rai.it o condividendole sui social network nel gruppo facebook "La Lingua Batte - Radio3" e con gli hashtag #giornataproGrammatica#adottaunsegno (già utilizzato con successo da Scritture Brevi) su Twitter -  @Radio3tweet. Nella scorsa edizione, proprio grazie all'apporto dei ragazzi delle scuole italiane, #giornataproGrammatica è arrivato tra i primi trending topic del giorno. 
 

Nell'ambito della collaborazione con il Miur, la Giornata proGrammatica va considerata per le scuole italiane una tappa di preparazione e avvicinamento alle Olimpiadi di Italiano che si tengono ogni anno in primavera a Firenze e che Radio3 segue e racconta nel programma "La Lingua Batte". 
 

La giornata è a cura di Cristina Faloci per Radio3 e di Paolo Corbucci per il Miur. La regia della serata condotta da Giuseppe Antonelli è di Manuel de Lucia.

 

 


Leggi il Decalogo sulla punteggiatura di Francesca Serafini >>

--

Leggi il programma della Giornata >> 

Credits

un programma condotto da Giuseppe Antonelli
a cura di Cristina Faloci
in regia e redazione Manuel de Lucia

Giornata proGrammatica


Le Olimpiadi di Italiano
Una collaborazione con MIUR

Social Network

 


Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key