Radio3

Contenuti della pagina

12/2/2015
Da Mare Nostrum a Triton, nuova tragedia in mare

slcontent


La nuova strage di migranti nel mare di Sicilia mette sotto accusa "Triton", il piano che ha cambiato la missione di "Mare Nostrum", e l'Europa tutta che sembra incapace di affrontare fino in fondo l'emergenza immigrazione







Gli ospiti di oggi: 



Paola Larrosa
, lampedusana, avvocato, sono anni che si occupa come volontariae dei migranti che sbarcano sull’isola, ha lavorato al Museo delle Migrazioni (attualmente chiuso) dove sono raccolte lettere, oggetti, pezzi di barche. Oggi per protesta la cittadinanza  - che non può più avvicinarsi al molo - porterà dei fiori in omaggio ai sopravvissuti e alle vittime dell'ultima tragedia in mare in cui hanno perso la vita più di 300 persone

 

Christopher Hein, direttore del CIR, Consiglio Italiano per i Rifugiati

 

Carlotta Bellini, operatrice di Save the Children

 

Mario Marazziti, presidente del Comitato Diritti Umani, deputato, già portavoce della Comunita' di Sant'Egidio

 

Mario Giro, sottosegretario agli Esteri

 

Giovanni Iudice, artista di Gela, è l’unico pittore che dal 2000 ha come soggetto privilegiato dei suoi dipinti i migranti che sbarcano sulle coste della Sicilia; ha esposto alla Biennale di Venezia 2011 nel Padiglione Italia la sua opera Umanità che è ora visibile fino al 16 marzo a Catania nella mostra “Artisti di Sicilia da Pirandello a Iudice” al Castello Ursino (riprodotta nell'immagine di copertina)


 

Credits

A CURA DI Cristiana Castellotti

IN REDAZIONE Pietro Del Soldà, Cristina Faloci, Rosa Polacco, Pietro Filacchioni

IN REGIA Piero Pugliese

In conduzione
questa settimana

Pietro Del Soldà


La redazione

Le vostre e-mail

Tutta la città su Twitter

Tutta la città su Facebook

 

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key