Radio3

Contenuti della pagina

Quella sporca diossina

22/07/2014

slcontent

10 luglio 1976. Era un sabato. La mattina era trascorsa tranquilla. Poi, pochi minuti dopo le 12.30, il disastro: dagli impianti chimici dell’ICMESA di Meda, in Brianza, fuoriesce una nube di diossina che si riversa sul paese e sui territori circostanti. Il comune più colpito è Seveso, ma anche Cesano Maderno e Desio ne sono interessati.

A quasi quarant’anni da quell’incidente, proviamo a fare un bilancio dei danni ambientali e dello stato di salute delle popolazioni dei comuni coinvolti. Ci aiutano
Luigi Bisanti, epidemiologo dell’ASL di Milano, che ha vissuto quell’esperienza in prima linea, Bruno Ziglioli, ricercatore al Dipartimento di Studi politici dell’università di Pavia e autore del saggio La mina vagante. Il disastro di Seveso e la solidarietà nazionale (Franco Angeli, 2010), e la giornalista scientifica Rita Occhipinti che ha raccolto per noi le voci degli abitanti di Seveso oggi.


Al microfono Silvia Bencivelli.

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key