Radio3

Contenuti della pagina

Storie

slcontent

Sicilia terra di pace
con Amico Dolci, Massimiliano Troiani, Gyosho Morishita





Pagoda della Pace a Comiso



In Sicilia, a partire dal 1952 e fino alla sua scomparsa nel 1997, Danilo Dolci ha dato forma al suo progetto educativo attraverso la lotta non violenta, i digiuni, la denuncia del sistema mafioso-clientelare, lo sciopero “alla rovescia”, la radio libera, le manifestazioni e i laboratori maieutici che hanno coinvolto migliaia di persone. Cosa rimane oggi di quella incredibile spinta, di quella forza creativa di pace? Ne parliamo con uno dei suoi figli, Amico Dolci, musicista e presidente del Centro per lo sviluppo creativo Danilo Dolci di Palermo. Racconteremo poi la storia di un’altra resistenza non violenta in Sicilia, quella di Gyosho Morishita, monaco giapponese dell’ordine buddhista  Nipponzan Miyohoji, che fu il punto di riferimento di tutto quel movimento pacifista che nel 1987 si batteva a Comiso per lo smantellamento della base militare americana, e che ancora oggi vive in quel luogo in cui oggi sorge la Pagoda della Pace. Massimiliano Troiani, autore del documentario “Un Buddha si è fermato a Comiso”, ci parlerà anche delle nuove battaglie non violente di Morishita e della storia di questo asceta che da trent’anni percorre le campagne della regione di Comiso, pregando e scandendo i suoi passi con il suono del tamburo tipico della tradizione buddhista.



Guarda il video-documentario di Massimiliano Troiani >>



Suggerimenti di lettura
Danilo Dolci,  Palpitare di nessi, (ed. Armando 1985) Mesogea 2012
Giacinto Spagnoletti, Conversazioni con Danilo Dolci, Mesogea 2013
Danilo Dolci, Inchiesta a Palermo, Sellerio 2009




Link 
http://danilodolci.org/rma/





Parole
C’è chi insegna
guidando gli altri come cavalli
passo per passo:
forse c’è chi si sente soddisfatto così guidato.
 
C’è chi insegna lodando
quanto trova di buono e divertendo:
c’è pure chi si sente soddisfatto
essendo incoraggiato.
 
C’è pure chi educa, senza nascondere
l’assurdo ch’è nel mondo, aperto ad ogni
sviluppo ma cercando
d’esser franco all’altro come a sé,
sognando gli altri come ora non sono:
Ciascuno cresce solo se sognato 
                              Danilo Dolci, Il Limone lunare













                    
                                                                     Danilo Dolci









Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key